“Metti il melanoma in fuori gioco”
Domenica prossima il mondo del calcio gioca per la vita


E’ questo lo slogan che sarà presente in tutti gli stadi italiani sabato 11 e domenica 12 febbraio, nel corso della 6° giornata di ritorno del campionato italiano di Serie A e l’8° di B, in cui verranno distribuiti opuscoli informativi sul melanoma e sulla raccolta fondi. Grazie alla sensibilità della Lega Calcio infatti la giornata sarà dedicata all’Intergruppo Melanoma Italiano (Imi) per contribuire alla ricerca sul melanoma: le principali compagnie di telecomunicazione, H3G, Tim, Vodafone e Wind, hanno attivato per l’occasione una numerazione unica dedicata, il numero 48581, che sarà attivo dal 10 al 13 febbraio, e che consentirà di contribuire con 1 euro alla ricerca sul melanoma inviando un sms.
Promotore dell’iniziativa è Paolo Ascierto, ricercatore oncologo dell’Istituto Tumori Pascale di Napoli e Presidente dell’Intergruppo Melanoma Italiano (Imi), associazione che si occupa di melanoma. “I nostri sforzi, al momento, vanno concentrati su quei casi che non possono beneficiare della diagnosi precoce e per i quali bisogna trovare quanto prima una cura efficace, visto che le cure anticancro tradizionali (chemioterapia e radioterapia) risultano poco efficaci per il melanoma. Per questo motivo – spiega il ricercatore - la ricerca biomedica è orientata ad una diagnosi precocissima individuando quei soggetti predisposti ad ammalarsi di melanoma, attraverso la ricerca genetica, ed allo studio di nuovi farmaci ed approcci terapeutici”.

Redazione Nove da Firenze