Nevicata: gravi difficoltà di circolazione sulla via Bolognese


Un inverno rigido come non se ne vedevano da anni. Neve questa mattina in quasi tutta la Toscana. Anche a Firenze è sceso qualche fiocco. Neve più abbondante nella notte, invece, sulle colline intorno alla città e in provincia. Neve sul Monte Amiata nel senese: qui sono caduti oltre 40 centimetri di neve. Neve nel pistoiese e neve nella notte anche a Pisa. La situazione è adesso in miglioramento.
Obbligo di catene in molti tratti stradale, come in via Bolognese da Trespiano in poi verso il Mugello, sull'Autopalio, sulla Firenze-Pisa-Livorno e sulla Cassia. Sul tratto appenninico dell'A1 e sull'A15 della Cisa, strade percorribili, ma sono obbligatorie le catene a bordo. Oltre alla neve, disagi alla circolazione si sono verificati a causa della fitta nebbia che si e' formata sulle colline intorno a Firenze, come nel Chianti.

Sull'Amiata un’ulteriore nevicata. 20 cm di neve fresca si sono aggiunti alle già abbondanti nevicate dei giorni passati e non accenna a smettere. Ecco allora che ci ritroviamo con ben 210 cm di neve in vetta e 135 ai poli Cantore e Macinaie. Le temperature oscillano da un minimo di -8.3 gradi a un massimo di -6.8. Il cielo è nuvoloso e il vento assente. Oggi la neve è compatta e la visibilità mediocre.
L’apertura della stazione è totale. Sono aperti le due scuole di sci Amiata e Amiata Ovest, lo snowpark e le sciovie Crocicchio, Jolly e Asso di Fiori, le seggiovie Cantore e Macinaie, le piste campo scuola Vetta, Crocicchio-Dedo, Canalgrande, Canalgrande Cantore, Canalgrande Macinaie, campo scuola Macinaie, Direttissima e Panoramica, nonché la pista di sci nordico Anello Marsiliana.
Transito con catene o pneumatici da neve, parcheggi adeguatamente puliti dai mezzi.
Grande successo ieri per la gara di fondo Memorial Dedo, primo trofeo Amiata Insieme. Una quarantina di iscritti hanno gareggiato su una neve freschissima e farinosa, con premi per ogni categoria. Anche se sciare non era facilissimo per i meno esperti, il divertimento è stato assicurato da una competizione sportiva bene organizzata e ricca di soddisfazioni.

Redazione Nove da Firenze