Sapori d'oriente allo Station


CAMPI BISENZIO - Cresce la festa araba allo Station Cafè di San Donnino. "Hafla" torna infatti, domenica 4 aprile, arricchendosi di un insolito bazar arabo di cinture, veli e abiti utilizzati dalle danzatici del ventre: una rarità in Italia per chi sceglie di dedicarsi a questo tipo di danza. Quindi, alle ore 20, appuntamento con una cena interamente dedicata ai sapori orientali (su prenotazione), con tanto di focaccia e salse di benvenuto, cous cous con carne e verdure e Falatel, con salsa allo yogurt e menta (10 euro, inclusa una bevuta).
Alle ore 22 quindi, appuntamento con un'affascinante spettacolo di danza del ventre, che vedrà esibirsi, sul palco dello Station Cafè, le ballerine Kasia Jarosz e Amira, accompagnata per l'occasione anche da Narin. Due stili diversi di interpretare le danze orientali, per le caratteristiche tecniche l'interpretazione e la scelta dei brani su cui si esibiranno, ma ugualmente affascinanti e coinvolgenti.
Dalle 22:45 quindi, tutti nel privè Kaffeine con una miscela di disco Orientale, musica commerciale e revival a cura del dj Andrea Torrini. Nella sala grande intanto, il locale si accenderà con i ritmi latini della Fiesta Caraibica. Informazioni: 348 0838802; info@lucyinthesky.it.
Lo Station Café è situato nell'immediata periferia di Firenze, località San Donnino, in via Pistoiese n° 185. Per informazioni e prenotazioni: 055.8998025 o info@stationcafe.it.

Redazione Nove da Firenze