16 e 17 luglio: meeting di San Rossore


Come annunciato nella news letter della settimana scorsa, il 16 e 17 luglio si svolgerà la seconda edizione di "From Global to Glocial". Lo scenario è lo stesso: l'ex tenuta presidenziale, ora parte integrante del Parco regionale di Migliarino-Massaciuccoli-San Rossore. Diverse le finalità. Il Meeting del 2001 fu la dimostrazione - a pochi giorni e chilometri di distanza dal G8 di Genova - che un dialogo pacifico tra istituzioni e movimento sui problemi della globalizzazione era possibile. Quest'anno ci concentreremo su cinque tematiche - pace, educazione, territorio, salute e alimentazione - con quattro sessioni di lavoro e un unico obiettivo: cercare soluzioni sociali a problemi globali. Tante le personalità che parteciperanno ai lavori. Studiosi come Vandana Shiva, Massimo Cacciari, Ivan Illich, Tullio Regge, Edward Goldsmith, Omar Calabrese. Imprenditori come Cesare Romiti. Giornalisti come Ferruccio De Bortoli. Uomini di chiesa come Frei Betto e Alex Zanotelli. Artisti come Jean-Michel Folon. Il portavoce del Genoa Social Forum, Vittorio Agnoletto. Amministratori locali come il sindaco della città palestinese di Nablus, Ghassan Al Shaka; quello della città israeliana di Acco, Shmaryahu Biran; il ministro del governo regionale basco, José Ganuza; il presidente del Consiglio regionale del Limousin, Robert Savy; il prosindaco di Venezia, Gianfranco Bettin.

Redazione Nove da Firenze