Arriva a Firenze Wunderkammer (Le stanze della meraviglia)

Il film di Francesco Invernizzi sui luoghi segreti dell'arte antica con immagini in 8K sulle collezioni private, o poco conosciute, presenti in Italia, Francia, Austria e Inghilterra. Il 4, 5 e 7 marzo al Cinema La Compagnia e nelle multisale del Circuito UCI


Wunderkammer – Le stanze della meraviglia, il nuovo progetto di Magnitudo Film, firmato da Francesco Invernizzi, arriva nelle sale italiane dal 4 marzo e, in esclusiva per la Toscana, il 4, 5 e 7 marzo al cinema La Compagnia di Firenze (via Cavour 50/r) e il 4 e 5 marzo alle 18:00 e alle 20:00 e il 6 marzo alle 20:00 all’UCI Firenze, il 5 marzo alle 18:00 e alle 20:00 e il 6 marzo alle 20:00 all’UCI Luxe Campi Bisenzio.

Il film apre agli spettatori le porte delle Camere delle Meraviglie, diffuse nel XVI secolo in Europa fra reali e ricchi appassionati. Sarà mostrato un universo, ancora esistente, di collezioni private che raccolgono, conservano ed espongono il Meraviglioso, oggi proprio come cinquecento anni fa: un viaggio nella spettacolarità dell'arte antica, che parte dalle Wunderkammer, nate nelle residenze imperiali e negli studioli rinascimentali, per terminare in quelle di oggi, allestite in meravigliose ville e castelli. Con immagini in 8K, il documentario racconta le collezioni private - e segrete - presenti in Italia, Francia, Austria e Inghilterra: dai grandi musei europei che ne hanno raccolto l’eredità, ai castelli di misteriosi collezionisti d’Oltralpe, che conservano un campionario classico e contemporaneo di oggi di straordinaria bellezza. Il documentario si compone di interviste ai direttori di questi straordinari musei e ai collezionisti, raccontandone l’esperienza.

Dopo il successo di Bernini, Dinosaurs, Mathera, e Leonardo Cinquecento, Wunderkammer – Le stanze della meraviglia è il quinto appuntamento della stagione L’arte al cinema prodotta da Magnitudo Film e distribuita da Magnitudo Film con CHILI.

Redazione Nove da Firenze