Viva il Carnevale 2019

La 12^ edizione il 'Carnevale dei bambini' in piazza Ognissanti. Il 3 marzo a San Donato torna il carnevale multiculturale. Merende in maschera e beneficenza a Bagno a Ripoli. Carri a Empoli e Chiusi. A Pistoia la seconda sfilata. A Livorno sfilata delle maschere con canti e coreografie


Domani, dalle 14 alle 18, torna in piazza Ognissanti il 'Carnevale dei bambini di Firenze'. Giunta alla sua dodicesima edizione, la manifestazione curata dall'associazione Borgognissanti e patrocinata dal Comune fa parte quest'anno del programma della XIX Festa della Toscana 2018 e si avvale della compartecipazione del consiglio regionale della Toscana. Un pomeriggio dedicato a bambini e famiglie (sarà presente anche la vicesindaca e assessora all'educazione Cristina Giachi) che prevede animazioni no stop, gli spettacoli circensi e i laboratori ludici di The Circus gang, gonfiabili, le performances e le musiche degli sbandieratori e dei musici della Signoria di Firenze, piromanti, uno spettacolo di danza giapponese, la presenza delle originalissime maschere piemontesi di Buscaja e la Bella Antilia e il trenino elettrico, che accompagnerà figli, papà e mamme in un percorso guidato per Borgognissanti. E per i piccoli che non sono travestiti, un truccabimbi che lavorerà ininterrottamente in una postazione dedicata make-up carnevalesco. Protagonista indiscusso Stenterello, la cui maschera in grandezza naturale preparata in cartapesta dagli allievi dell'Istituto di istruzione superiore Benvenuto Cellini, troneggerà in mezzo alla piazza e sarà arso a fine serata. A questo personaggio e al suo creatore è dedicata oggi una targa in Borgo Ognissanti, 4, sede in passato di uno dei più importanti teatri di Firenze costruito dall'Accademia dei Solleciti e dove Luigi Del buono mise in scena per la prima volta Stenterello.

Torna domenica 3 marzo l’allegria del carnevale di pace di San Donato. La manifestazione, organizzata dall’associazione di volontari Piazza San Donato in collaborazione col Quartiere 5, è alla sua quinta edizione e nasce per unire - in un corteo dai mille colori, musiche e tradizioni, - le diverse anime di un quartiere sempre più popolato da comunità straniere. Ecco che alle 15, al Polo universitario di Novoli (precisamente in via delle Pandette), prenderà il via il coinvolgente corteo, che tra balli, musiche e sorrisi da ogni parte del mondo, dopo aver attraversato le strade e le piazze del quartiere San Donato sfocerà nella piazza del centro commerciale, dove alle 16 si alzerà il sipario sulla consueta rappresentazione folkloristica dei gruppi partecipanti: dall’energia latinoamericana ai ritmi africani, dalle danze boliviane ai colori della Georgia. E poi la simpatia dei bambini delle scuole del quartiere, che con tanto entusiasmo hanno risposto al nostro invito. Un carnevale di pace, dunque, di speranza e di integrazione. Come sempre, piazza San Donato sarà avvolta dai colori arcobaleno della bandiera della pace. Spazio poi alla solidarietà con, tra gli altri, il progetto Agata Smeralda e Voa Voa onlus. In caso di pioggia, la festa si svolgerà allo spazio XL al primo piano del centro San Donato.

Il Disney Store di Firenze festeggia il Carnevale con divertenti attività in-store. Tutti i bambini sono invitati a prendere parte ai festeggiamenti vestendo i panni del proprio personaggio Disney preferito, grazie alla linea di costumi dedicata al Carnevale. Quest’anno, tra le maschere disponibili, sarà possibile trovare anche i personaggi de Lo Schiaccianoci e i Quattro Regni, Star Wars, le Principesse Disney, Spider-Man, Gli Incredibili 2 e del nuovo film Marvel Captain Marvel.

Tempo di coriandoli e feste in maschera anche a Bagno a Ripoli. Di seguito le iniziative in programma sul territorio con particolare attenzione a quelle dedicate ai bambini. Domenica 3 marzo il Comitato Vivere all'Antella organizza una colorata festa di Carnevale in piazza Peruzzi. Dalle 15, animazione a cura dei ragazzi della parrocchia e accompagnamento musicale della Filarmonica Cherubini. Ai bambini presenti sarà offerta una merenda con pane, Nutella, cenci e schiacciata. Alla fine, gara di raccolta dei coriandoli. In caso di pioggia la festa si terrà nei locali dell'Acli.

Il 5 marzo, in occasione del Martedì Grasso, festa dei più piccoli alla Casa del popolo di Balatro. Tutti gli alunni della scuola dell'infanzia “Bruno Cocchi” e i loro amici sono invitati a partecipare: si svolgeranno giochi e uno spettacolo di animazione, accompagnati ovviamente da una merenda. Si parte alle 16. Per info 055.620595.

A Grassina, il Martedì Grasso si festeggia alla Casa del Popolo: a partire dalle 16, coloratissima festa di Carnevale per i bimbi e premio alle maschere più belle e più "fantasiose". L'iniziativa è organizzata in collaborazione con il Calcit Chianti Fiorentino Onlus.

Lingue di menelik e maschere per il Martedì Grasso, il 5 marzo, anche al Circolo ricreativo culturale di Antella con la festa dei bambini. Dalle 16.30 animazione, coriandoli e merenda per tutti. Per l'occasione sarà presente il Calcit con la pesca di beneficenza.

Il Carnevale delle Due Rive arriva da Sovigliana a Empoli sabato 2 e domenica 3 marzo, di pomeriggio. Non solo, in Piazza della Vittoria sarà presente anche la fiera ‘Città del Cioccolato’. Nel pomeriggio Piazza della Vittoria, Via Roma e Piazza Don Minzoni si accenderanno con le maschere: ospite d’eccezione il Carnevale delle due Rive di Vinci che, partendo da Sovigliana, giungerà fino in Piazza della Stazione, per poi tornare indietro con annesso piccolo aperitivo in Piazza della Vittoria. Appuntamento dalle 15 alle 19 sabato 2 marzo. Mentre domenica dalle 17.15, poi al termine del tour empolese, il carnevale tornerà a Sovigliana per la chiusura con i tradizionali fuochi d’artificio. In centro invece ci sarà un trenino per portare le famiglie nei veri punti del Giro.  Da sabato e per tutto marzo Piazza della Vittoria ospiterà una giostra di cavalli.

Anche a Pistoia seconda sfilata di Carnevale, domenica 3 marzo.

La fine del carnevale è alle porte, ed al Golf Club Valdichiana sono in programma sabato 2 marzo grandi festeggiamenti con la gara “9 buche con a carnevale ogni scherzo vale” .Una gara in golf in maschera, che riunirà tutti i giocatori per fare festa e darsi ai bagordi, con una buona dose di inventiva e creatività. Domenica 3 marzo 2019 tenete pronte le valigie per la gara “Barcelona – International Race” con finale diretta al Golf Club Ca’ degli Ulivi per poi approdare in terra iberica. La parola d’ordine è quindi socializzare, il golf diventa social, sempre di più, e per quanti desiderano essere inseriti nella chat del Golf Club Valdichiana...basta mandare un whattsappino al numero di cellulare 329.8457557 e vi risponderà h24 niente di meno il Direttore Andrea Guerrini in persona. Info :0577-624439 - info@golfclubvaldichiana.it.

Dopo la prima sfilata a Montallese, il Carnevale dei Ragazzi (67° edizione) è pronto a vivere altre due giornate all’insegna dei colori, del divertimento e della tradizionale “visciaia” chiusina. Domenica 3 marzo i carri allegorici e i gruppi mascherati sfileranno per le vie di Chiusi Stazione. Alle ore 15.00 la colorata carovana partirà da Piazza XXVI Giugno e al termine, previsto intorno alle ore 17.00, inizierà il “veglioncino” che si svolgerà al PalaCoopersport. Martedì 5 marzo (martedì grasso) il Carnevale dei Ragazzi si sposterà nel centro storico di Chiusi Città con la sfilata che partirà da Piazza Duomo alle ore 15.00 e il tradizionale veglioncino al Teatro Mascagni alle ore 17.00.

Domenica 3 marzo a Livorno torna il Carnevale a Porta a Mare, promosso dal Consorzio Porta a Mare con il patrocinio del Comune. A partire dalle ore 15 grande sfilata delle maschere a cura dell’associazione Targa Cecina con carri, canti e balli. Dopo il successo del 2018 non potevano mancare sulla nuova piazza livornese di Porta a Mare i rioni di Cecina con le loro coreografie per regalare una giornata di colori e divertimento a grandi e piccini. Saranno presenti i 7 rioni di Cecina: Compaciocchi, Casine, Marina, Palazzaccio, Palazzi, Ponte e Stazione. Ogni rione porterà il proprio gruppo che sfilerà con maschere a tema, tra cui Sister Act, l'Africa, Il Re e la sua corte, Pulcinella. Saranno più di 40 maschere tutte realizzate a mano dai volontari dei rioni. E per coloro che lo desiderano, potranno essere immortalati dalla fotografa Elena Bucelli per una foto ricordo presso il set fotografico ad hoc realizzato.

Il Jova Beach Opening Track, che in queste settimane ha aperto tutti i corsi del Carnevale di Viareggio, è pronto per l’appuntamento di domenica 3 e per la grande chiusura di martedì grasso, prevista per il 5 marzo. Ideato e progettato da Michele Cinquini e realizzato da Fratelli Cinquini scenografie, il Jova Beach Opening Track è anche un palco/consolle dove si esibiscono, per il grande pubblico del Carnevale, alcuni tra i più affermati DJ italiani. Dopo il successo di DJ Aladyn durante l'apertura del Carnevale, del dj e producer Waxlife lo scorso 17 febbraio e della sfilata del 23 febbraio in cui si è esibito Albert Marzinotto, domenica 3 marzo saranno due i performer in consolle: Tancredi Onori, giovane promettente dj della scena underground, co-fondatore del progetto Bunker49, che ha recentemente iniziato il percorso di produzione (il suo primo EP uscirà nei prossimi mesi, mentre il suo remix di “Sea no street” di Riccardo Onori è finito nelle playlist di molti dj tra cui Ralf) e Stiv Tirella, che gira l'Italia e l'estero da sempre col suo dj set, dall'Hollywood di Milano alla Vogue Fashion Night Out, da piazza san Giovanni a Roma ai club di Berlino, e nella sua carriera ha prodotto remix ufficiali per Jovanotti, Boosta, Cassius. Nell’ultima sfilata del 5 marzo, dove Lorenzo, contrariamente a quanto apparso su alcune testate locali e come da sempre previsto non sarà presente, sul palco/consolle del Jova Beach Opening Track si avvicenderanno Luca Bacchetti, uno dei dj e producer piu’ apprezzati nel circuito house e techno internazionale, che si è esibito in più di 80 Paesi in festival come Burning Man, Tomorrowland e in club come Womb, fabric, DC10, Panorama Bar, Tenax e Pacha, e Stefano Fisico, dj, producer e intrattenitore, l’unico dj ad aver suonato per il papa nel marzo 2017 durante la visita del pontefice a Monza. È stato uno dei dj di Unite of Tomorrowland Italy, ed è da tempo nel team di Radio Italia - Solo Musica Italiana. Resident fisso DJ LRNZ, già noto in zona per i party estivi e il ferragosto in spiaggia che accompagnerà tutti i corsi ENHVAN, remixata da Stiv Tirella e Sabato e Le canzoni, remixate da DJ LRNZ. Il Jova Beach Party è un esempio unico di libertà, una sfida anche organizzativa, voluta dall’artista che più ha innovato la scena musicale italiana, per dare un forte segnale di rinascita in un paese che anche nella cultura dei concerti è molto spesso autoriferito, senza alcuno slancio di novità. La radio partner del Jova Beach Party è Radio Italia Solomusicaitaliana che seguirà con attenzione le cinque sfilate del Jova Beach Opening Track. Come il Jova Beach Party che collabora con il WWF nel massimo rispetto e attenzione per l’ambiente, anche il Carnevale di Viareggio è #PlasticFree.

Redazione Nove da Firenze