Rubrica — Fiorentina

Viola al posto del Milan? Lo sapremo nei prossimi giorni

Intanto la Fiorentina sarà a Moena dal 7 luglio


È arrivata oggi la sentenza che riguarda i mancati obblighi sul fair play finanziario del Milan. Almeno per quest’anno il club rossonero non parteciperà ad alcuna competizione europea. I fatti parlano, la proprietà cinese non ha risanato i conti del bilancio e perciò la squadra allenata da Gattuso non potrà essere parte della “Piccola Europa”. Così riporta l’Organo di Controllo Finanziario per Club (CFCB). Eppure ancora nulla resta deciso. Il Diavolo potrebbe avvalersi di uno dei suoi stratagemmi e ricorrere, secondo l’Art. 34 (2) che regola lo CFCB UEFA e secondo gli Art. 62-63 degli Statuti UEFA, al Tribunale Arbitrale dello SportL’UEFA renderà pubblici a breve i motivi della decisione.

Intanto la Fiorentina ha anticipato il suo ritiro altoatesino, preparandosi alla possibilità che li vedrebbe impegnati nel primo preliminare per l’accesso all’Europa League a fine Luglio. La prima squadra si ritroverà al Centro Sportivo “Davide Astori” a partire da lunedì 2 luglio.Le sessioni di allenamento proseguiranno fino a giovedì 5 luglio.La squadra viola partirà per il ritiro di Moena la mattina di sabato 7 luglio e svolgerà il primo allenamento al Centro Sportivo C. Benatti alle ore 17:30. La lista dei convocati sarà comunicata nei prossimi giorni.

Fiorentina — rubrica a cura di Manuel Cordero

Manuel Cordero

Manuel Cordero — Nato a Firenze nel 1995, è appassionato di giornalismo e tifoso della Fiorentina

E-mail: cordero.manuel95@yahoo.it