Vacanze a Firenze: tutto quello che dovete vedere

Uno straniero a Firenze: consigli di viaggio da turista a turista

Redazione Nove da Firenze
Redazione Nove da Firenze
01 giugno 2022 17:13
Vacanze a Firenze: tutto quello che dovete vedere

Se state programmando un viaggio culturale in Italia, dovete assolutamente visitare la città rinascimentale di Firenze. Non è necessario vincere un jackpot al casinò per trascorrere una vacanza economica a Firenze. Con la giusta pianificazione e i consigli degli addetti ai lavori, potete anche viaggiare a basso costo a Firenze e vedere le particolarità di questo gioiello culturale. Nella nostra guida seguente, il turista meritevole scoprirà i luoghi più belli di Firenze e quali sono i cibi che vale la pena gustare a Firenze.

Cosa rende speciale Firenze?

Firenze è senza dubbio la capitale mondiale delle belle arti. Non c'è quindi da stupirsi che sia stato dichiarato patrimonio dell'umanità dall'UNESCO nel 1982. È anche la città più grande della Toscana. Il centro storico colpisce per le sue antiche ville lussuose, le chiese gotiche come il Duomo e le numerose strade secondarie, i vicoli e l'Arno, un fiume famoso in tutto il mondo.

Con le sue numerose boutique eleganti, i suoi edifici pittoreschi e le sue opere d'arte, Firenze ha un'impronta mediterranea e può essere gustata con i suoi numerosi e deliziosi piatti. Per questo motivo Firenze non è solo molto apprezzata da storici dell'arte, restauratori e studenti, ma attira anche numerosi turisti nella città più bella d'Italia.

Galleria degli Uffizi

Se amate la grande arte, i dipinti, le statue e le sculture, dovete visitare la Galleria degli Uffizi. L'edificio fu eretto nel 1559 e completato nel 1581. Alla sua realizzazione hanno lavorato diversi architetti. In origine, gli Uffizi erano destinati ai funzionari e agli uffici ammnistrativi e giudiziari. Già agli inizi, gli Uffizi ospitavano numerose opere d'arte. Si tratta di opere che vanno dall'antichità greca e romana fino alle opere del tardo barocco. È consigliabile acquistare i biglietti per la visita agli Uffizi online in anticipo, poiché le code alle biglietterie sono sempre piuttosto lunghe.

Ridete di cuore con il mimo Luigi Benassai, conosciuto anche come Mimo Grey

Ci sono molti artisti di strada, ma uno dei più famosi è probabilmente il Mimo Grey. Ogni giorno, nella Piazza degli Uffizi, delizia i locali e i turisti di tutto il mondo, intrattenendo le persone con i suoi trucchi e le sue parodie pantomimiche. Con una grande dose di empatia, riesce a conquistare i cuori di grandi e piccini ed è sempre pronto a fare scherzi. Oltre alle sue attività artistiche, Benassai insegna pantomima ad adulti e bambini. 

Creare un profumo personalizzato presso Aqua Flor Firenze

Normalmente, il privilegio di possedere un proprio profumo è riservato a star e starlette. Ma se volete ancora creare il vostro profumo, dovete recarvi in Toscana, a Firenze. Con l'aiuto di profumieri esperti del settore, presso la profumeria "Aqua Flor" di Firenze è possibile realizzare il sogno di una fragranza personale e mettere insieme le note di cuore più adatte al proprio carattere. La combinazione delle singole essenze lusinga in modo eccellente chi indossa il profumo. Chi non vuole permettersi questo lusso dovrebbe comunque entrare in profumeria per un souvenir economico come una saponetta.

Gustate un cappuccino di fama mondiale al Quelo Bar

Tanta arte e cultura, shopping e visite turistiche rendono stanchi e desiderosi di una pausa con un delizioso panino e una tazza di cappuccino. Proprio di fronte alla profumeria "Acqua Flor Firenze" si trova l'eccezionale Quelo Bar. Si tratta di un consiglio per gli addetti ai lavori, dato che il bar appare poco appariscente all'esterno. Quando si entra, si rimane incantati dagli interni originali. Per i piccoli appetiti, è possibile ordinare panini e piatti di pasta e concludere la giornata con un cocktail fatto in casa e stuzzichini. Il luogo tende a non essere invaso dai turisti, essendo un assoluto "insider tip".

Galleria dell'Accademia - La statua di David

Se vi trovate a Firenze per una vacanza, non potete non rendere omaggio al famoso David nella Galleria dell'Accademia. La statua, opera di Michelangelo, è la più famosa della storia dell'arte e si trova nella famosa Galleria dell'Accademia di Firenze. Durante la visita, è consigliabile utilizzare un'audioguida per conoscere le singole opere d'arte, altrimenti la visita può diventare davvero noiosa e tediosa. Anche in questo caso, acquistate i biglietti online in anticipo, altrimenti dovrete sopportare lunghe code.

Che ne dite dei gioielli fatti a mano della boutique "Consigli di Anna"?

Un vero consiglio da insider è la boutique "Consigli di Anna". Qui è possibile acquistare gioielli fatti a mano. Che si tratti di bracciali, cavigliere, orecchini o anelli da dito, i gioielli fatti a mano di Anna sono disponibili in tutte le categorie di prezzo. Il negozio è così segreto che non ha nemmeno un sito web o una presenza su Facebook. Solo i veri intenditori e gli esperti conoscono il negozio - e naturalmente i vacanzieri che leggono attentamente la nostra guida.

Godersi il tramonto su Firenze

A Firenze, ogni viaggiatore diventa inevitabilmente un inguaribile romantico. Così anche i romantici tramonti a Firenze ne fanno parte, incantandoci quando il rossore della sera immerge la città in una luce rossa e il giorno va lentamente a riposare. Potrete godere di questo grande momento ogni sera dal Piazzale Michelangelo di Firenze durante la vostra vacanza a Firenze. Che siate a braccetto con il vostro partner o armati di reflex, questi momenti sono irrecuperabili. Questo spettro di colori, che immerge la città in una luce dorata e alla fine diventa sempre più scuro, deve essere catturato con il cuore e immortalato per sempre fotograficamente.

Gustate il miglior gelato al pistacchio della città

L'Italia è associata alla "dolce vita, al dolce far niente, al mare e naturalmente al gelato". Se siete in vacanza in Italia, dovete assolutamente andare alla gelateria La Carraia di Firenze. Gli italiani amano e vivono per la loro tradizione del gelato e fanno il miglior gelato del mondo. Un consiglio da insider è senza dubbio il gelato al pistacchio della Gelateria La Carraia. Chi pensa che in Italia ci siano anche gelaterie scadenti si sbaglia. In Italia non ci sono quasi mai mini porzioni. I venditori preparano generosi sundae con deliziose cialde per un fuoco d'artificio del palato.

In evidenza