Ufficio postale di Settignano, buone notizie

​Palagi, Bundu, Palandri e Gengaroli (SPC): "Confermato l'aumento delle ore di riapertura"


Palagi, Bundu, Palandri e Gengaroli (SPC): "Ufficio postale a Settignano: confermato l'aumento delle ore di riapertura"

L'ufficio postale di Settignano avrà un orario di apertura prolungato. "L'Amministrazione -dichiarano Dmitrij Palagi e Antonella Bundu, consiglieri comunali di Sinistra Progetto Comune e Lorenzo Palandri e Francesco Gengaroli, del Quartiere 2 sempre di SPC  - ha avuto stamani conferma dal Presidente del Quartiere 2 di un orario non più ridotto per un'area dove sarebbe difficile rivolgersi ad un altro sportello. Il Comune deve pretendere da Poste Italiane un'attenzione per i servizi resi ancora più essenziali dalla pandemia Covid-19. I servizi postali - proseguono gli esponenti del partito di sinistra - sono stati considerati essenziali in tutte le prime fasi della pandemia Covid-19. Uno degli esempi più noti e diffusi è quello delle procedure per lo SPID. La cittadinanza di Settignano aveva denunciato come la riduzione degli orari di apertura dell'ufficio locale di Poste Italiane causasse situazioni di assembramento e di difficoltà, a cui ha risposto in parte con generosità dalla vicina parrocchia, mettendo a disposizione una stanza come sala d'aspetto. Per i servizi essenziali le istituzioni e il pubblico devono però evitare ogni situazione di disagio, che pure permarrà ancora per qualche giorno.

Nel confermare tutto il nostro sostegno alla cittadinanza ribadiamo che da parte nostra continuerà a esserci il massimo sostegno per un'azione istituzionale che confermi la presenza dei servizi territoriali e l'evitare ogni disimpegno da parte di Poste Italiane", conclude SPC.

Redazione Nove da Firenze