Tutti i concerti di aprile all’Hard Rock Cafe Firenze

Beatlesiani d'Italia

Evento speciale domenica 7 con il primo raduno fiorentino dei beatlesiani d’Italia


Giovedì 4 aprile, dalle ore 22:00, sul palco di Hard Rock Cafe Firenze Steven Tadros si presenta al pubblico con la sua indimenticabile voce. Cresciuto a suon di gospel, blues e country, il talentuoso cantante, chitarrista e pianista canadese si è trasferito qualche anno fa a Firenze. Dal primo amore, Elvis Presley, in un percorso artistico che l’ha portato a “incontrare” il talento di Roy Orbison, Sam Cooke, Ray Charles, Chuck Berry, Patsy Cline e Jerry Lee Lewis, Steven Tadros è diventato uno dei più affermati cantanti rock’n’roll del circuito italiano.

Il giovane talento dei Cubi Rossi in concerto venerdì 5 aprile,dalle ore 22.00.Nata a maggio 2016, la band pisana si presenta con un repertorio pop rock melodico, con canzoni di cui scrivono musica e parole. In poco tempo il gruppo comincia a calcare i grandi palchi e partecipa a importanti contest, come Area Sanremo Tour, dove arrivano tra i finalisti, piazzandosi nelle prime posizioni e l’European Social Sound di Perugia, che li vede arrivare al quarto posto. In questo periodo la band - composta da Marina Giusti alla voce, Federica Sutera al basso, Gianluca Leoncini alla chitarra e Alessandro Leoncini alla batteria - sta lavorando a un progetto discografico con l’etichetta discografica Advice Music e la produzione di Alberto Boi, che prevede l’uscita di nuovi singoli in lingua italiana con uno stile rock-pop.

Domenica 7 aprile dalle 17.00 alle 20.30 il raduno beatlesiani d'italia: the beatrolls livee molti altri. Mi piacerebbe pensare che tutti i vecchi fans dei Beatles siano cresciuti, si siano sposati, abbiano avuto bambini e siano tutti più responsabili, ma abbiano ancora uno spazio nei loro cuori per noi”. In questa frase di George Harrison, il significato del primo raduno con Beatles’ Live Music all’Hard Rock Cafe Firenze domenica 7 aprile, dalle 17.00 in poi. Protagonisti, i Beatlesiani d’Italia,associazione culturale-musicale fondata nel 1992 a Brescia da Rolando Giambelli, musicista ed estimatore, da sempre, dei Fab Four, proprio in occasione del 30° Anniversario della pubblicazione di “Love Me Do”, il primo disco ufficiale dei Beatles. Domenica 7 Aprile, dalle 17:00 alle 20:30, si alterneranno sul palco The BeatRolls, Maddalena Caputo, John O'Rourke, The SoundZanobi, Gabriele Daho' e lo stesso Rolando Giambelli, che spiega come quest’importante appuntamento per la città di Firenze e gli amanti dei Beatles sia stato possibile “grazie all'impegno di John O'Rourke, un appassionato beatlesiano D.O.C., che ha creato il contatto fra l'associazione B.D.I.A. e l'HRC di Firenze per una proficua Rockollaborazione artistica. Now and 4Ever!”. Per partecipare a questo importante appuntamento, si può prenotare fin d’ora il tavolo https://goo.gl/6UHKVT.

Giovedì 11 aprile, alle ore 22.00, Hard Rock Cafe Firenze ospita i Cut and Blade, trio acustico che ogni sera, attingendo dai classici degli anni '70, si diverte a inventare nuovi arrangiamenti per divertire e divertirsi. Federico Piras alla chitarra acustica, voce e cori, Jacopo Meille, voce, chitarra acustica e cori e Cristiano Burgio, chitarra acustica, voce e cori si esibiranno in una carrellata di successi dei Rolling Stones, Beatles, Zeppelin, Tom Petty, Creedence fino ad arrivare agli U2 e I Bee Gees.

Riccardo Andreini venerdì 12 aprile, dalle ore 22.00 salirà sul palco di Hard Rock Cafe Firenze, insieme alla band dei Bramasole. Riccardo Andreini è voce e chitarra, i Bramasole sono Fabio Regoli (cori e chitarra solista), Lorenzo Favuzza (basso), Matteo Zingoni (batteria). Questo gruppo di giovani musicisti sanminiatesi, grazie al nuovo progetto discografico "Come polvere", a settembre dell’anno scorso hanno partecipato a Sanremo Rock. Il repertorio spazia da brani che hanno la capacità di regalare al pubblico musica ricca di sfumature, dal rock al brano cantautoriale.

Giovedì 18 aprile, alle ore 22:00 è il momento dell’unico vero karaoke dal vivo della città, “Sing for Your Supper!”, il format internazionale targato Hard Rock che invita le persone tra il pubblico a farsi coraggio per salire sul palco, prendere il microfono e cantare. I fans più intrepidi si esibiranno dal vivo supportati dalla “Hard Rock All Star Band”. Solo chi salirà sul palco avrà la possibilità di gustare gratuitamente un Legendary Burger, il burger "leggendario".

Venerdì 19 aprile, alle ore 22.00 è infine la volta di Last Minute Dirty Band, in uno show elegante e coinvolgente ispirato al rock’n’roll, rhythm & blues e pop degli anni ’50 e ’60. L’attuale line up è composta dal frontman Marco alla voce, Simone alle chitarre, Luca al contrabbasso e al basso Fender, Simone ‘Vigno’ Vignoli alla batteria e percussioni. Il sound caratterizzato da uno stile old school autentico e ricercato, una performance energica e spontanea, l’attenzione alla strumentazione e al look contribuiscono a ricreare nei concerti un impatto sonoro e visivo d’altri tempi.

Redazione Nove da Firenze