​Turismo, piace Francesco Palumbo a capo della Agenzia Toscana Promozione

Parere favorevole a maggioranza, in seconda commissione. Anselmi: “Presenta un curriculum ragguardevole e un’esperienza pluriennale”


Parere favorevole a maggioranza, con il sì del Pd e l’astensione di M5S e Lega, questa mattina, giovedì 24 gennaio, in commissione Sviluppo economico e rurale, cultura, istruzione, formazione presieduta da Gianni Anselmi (Pd) sulla proposta di nomina del nuovo direttore dell’Agenzia regionale di promozione turistica.

Il nome proposto è quello di Francesco Palumbo che andrà a sostituire Albero Peruzzini, venuto meno lo scorso 23 novembre. La designazione compete al presidente della Giunta regionale ed è normata dall’ordinamento regionale. Anselmi ha spiegato che “c’è stato un avviso pubblico, sono stati inviati curricula, il presidente Rossi ha fatto i colloqui e ha poi inoltrato il decreto con il quale palesa il proprio orientamento, rispettando la procedura che prevede il vaglio del Consiglio regionale”.

“Palumbo - ha precisato Anselmi - presenta un curriculum ragguardevole e un’esperienza pluriennale. E’ stato, tra l’altro, direttore del dipartimento turismo del Ministero per i Beni culturali e del Turismo, dove ha seguito in particolare l’elaborazione del piano strategico turismo 2020 e svolto funzioni di coordinamento della definizione dei progetti strategici realizzati in collaborazione con le Regioni. Si tratta di una figura che presenta un percorso robusto anche nella promozione turistica regionale”. “Ho ritenuto – ha concluso il presidente - di porre sollecitamente all’ordine del giorno il punto per assicurare continuità amministrativa e operatività all’Agenzia”. 

Redazione Nove da Firenze