Tramvia, oggi la prima riunione sulle nuove linee

Al tavolo il sindaco Nardella, l'assessore Giorgetti, progettisti e tecnici. La Variante centro storico, fino a San Marco, in fase di progettazione avanzata. Libertà e Beccaria, ipotesi sottopassi


Completare la sistemazione urbana delle linee 2 e 3 e fare il punto sulla progettazione della variante centro storico e delle nuove linee 3.2 e 4. Sono stati i temi affrontati nel corso della prima riunione sulla tramvia che si è tenuta oggi in Palazzo Vecchio alla presenza del sindaco Dario Nardella, dell’assessore alle grandi infrastrutture e mobilità Stefano Giorgetti, dei tecnici dell’ufficio tramvia e dei progettisti

Quattro i punti all’ordine del giorno:

1) il completamento dei lavori di sistemazione urbana delle linee 2 e 3, con relative tempistiche;

2) l’avvio della progettazione esecutiva della variante centro storico che arriva fino a piazza San Marco;

3) il punto sulla progettazione definitiva della linea 3.2 per Bagno a Ripoli, attualmente in fase di conferenza dei servizi;

4) gli aspetti legati alla fase di progettazione definitiva della linea 4 per le Piagge.

Sono state poi esaminate le ipotesi sottopassi piazza della Libertà e piazza Beccaria.

Redazione Nove da Firenze