Toscana Zona Gialla dall'11 gennaio, ora è ufficiale

ph Facebook Giani

Covid, la nostra regione è l'unica valutata a basso rischio di diffusione del contagio. Il presidente Giani ha parlato con il ministro Speranza. "Non abbassiamo la guardia, continuiamo a fare attenzione. Dipende tutto da noi". Ora due giorni nazionali Arancioni


"Ho appena parlato con il Ministro Speranza. Grazie ai risultati del lavoro di queste settimane, mi ha ufficializzato che la Toscana continuerà ad essere zona gialla da lunedì 11 gennaio. Le scuole superiori saranno aperte in presenza al 50%. Non abbassiamo la guardia, continuiamo a fare attenzione e proteggerci. Dipende tutto da noi, manteniamo la nostra regione in zona gialla, rendiamo la #ToscanasiCura".

Con queste parole, sui social, il presidente della Toscana Eugenio Giani rende ufficiale quello che da tempo era nell'aria. La Toscana questa volta rientra tra le regioni italiane "virtuose" e non tra quelle da bacchettare.

L' Rt della Toscana in questo periodo è 0,87 (era 0,79 la scorsa settimana) e la nostra è l'unica regione valutata a basso rischio di diffusione del contagio, la sintesi dei 21 indicatori.

La cosa essenziale però resta evitare la terza ondata e i comportamenti responsabili vanno proprio in questa direzione.

Domani e domenica 10 gennaio la Toscana però sarà soggetta ai due giorni nazionali Arancioni già previsti.

Redazione Nove da Firenze