Rubrica — Agroalimentare

Siena: spesa sospesa nei mercati di Campagna Amica

Primi prodotti acquistati nella prima ora del mercato e già ritirati dalla Misericordia di Siena


Spesa sospesa, anche nei mercati di filiera corta di Coldiretti Siena.

Per aiutare a combattere le nuove povertà e affrontare la crescente emergenza alimentare provocata dalla pandemia di Covid-19, direttamente dagli agricoltori di Campagna Amica arriva l’iniziativa della Spesa Sospesa. Una iniziativa di Coldiretti che da oggi è attiva anche a Siena, nel mercato a Km0 di via Paolo Frajese,7.

Ogni martedì e sabato mattina e ogni giovedì pomeriggio, chi andrà a fare la spesa dagli agricoltori di Coldiretti potrà comprare i prodotti per aiutare chi ha più bisogno. E si tratta, in un momento simile in cui spesso si privilegiano cibi a lunga conservazione e in scatola per i pacchi alimentari, di un dettaglio importante: frutta, verdura, formaggi, pane potranno essere acquistati e lasciati “sospesi”. Prodotti freschi e genuini del nostro territorio.

Il Presidente dell’Associazione Mercato degli Agricoltori Senesi, Stefano Serafini, ha dichiarato: “Abbiamo fatto una scommessa sulla comprovata generosità dei senesi e quindi abbiamo stretto una collaborazione con l’Arciconfraternita della Misericordia.

I consumatori che si rivolgono al nostro mercato, avranno la possibilità di acquistare prodotti da mettere a disposizione di chi ha più bisogno, oppure lasciare un’offerta che servirà all’acquisto di generi alimentari. L’Arciconfraternita della Misericordia di Siena passa poi a ritirare i prodotti lasciati in sospeso da chi va a comprare al mercato di Campagna Amica e provvede alla distribuzione dei pacchi per le famiglie che ne hanno necessità. Contiamo che i senesi – conclude Serafini – dimostrino una volta di più la grandezza del loro cuore”.

ufficiostampa@coldirettisiena.it

Redazione Nove da Firenze