Truffa a Lastra: si fingono operai di Publiacqua e derubano una signora

L'azienda invita a segnalare ogni richiesta sospetta


Una cittadina residente nel Comune di Lastra a Signa ha segnalato a Publiacqua persone che, fingendosi incaricati di Publiacqua, sono entrate in un'abitazione con la scusa di una “infiltrazione nei tubi dell’acqua” ed hanno convinto la proprietaria a mettere oro e denaro in frigorifero per preservarli da possibili danni per poi derubarla.

Publiacqua ricorda ai cittadini che nessuno dei suoi incaricati sta svolgendo controlli su abitazioni private e che, comunque, il suo personale, di norma e salvo casi eccezionali, non effettua verifiche, controlli o manutenzione sugli impianti interni ed all'interno delle proprietà private. La pertinenza di Publiacqua arriva, infatti, solo fino al punto di consegna ed i controlli sulla qualità dell'acqua vengono effettuati ai punti di controllo sulla rete idrica e non nelle abitazioni.

Publiacqua invita comunque i cittadini a segnalare prontamente all'azienda o alle forze dell'ordine ogni episodio o richiesta sospetta.

Redazione Nove da Firenze