Sanità: venerdì sciopero nazionale di 24 ore

Potranno verificarsi dei disagi sia negli ospedali che nei servizi territoriali


 E’ stato indetto per venerdì prossimo 23 novembre lo sciopero nazionale di 24 ore della dirigenza medica, veterinaria, sanitaria, professionale, tecnica ed amministrativa, del Servizio Sanitario Nazionale.

Lo sciopero è stato indetto da AAROI EMAC (Associazione Anestesisti Rianimatori Ospedalieri Italiani Emergenza Area Critica), hanno aderito inoltre le associazioni sindacali ANAAO ASSOMED; CIMO; FP CGIL MEDICI e DIRIGENTI SSN; FVM (Federazione Veterinari e Medici); FASSID (AIPAC- AUPI – SIMET – SINAFO – SNR); CISL MEDICI; FESMED; ANPO ASCOTI FIALS MEDICI; Coordinamento nazionale delle aree contrattuali medica veterinaria sanitaria UIL FPL.

L’Azienda si scusa per gli eventuali disagi che potranno verificarsi, sia negli ospedali che nei servizi territoriali, precisando che saranno comunque garantite le prestazioni urgenti.\

Redazione Nove da Firenze