San Marco, le celebrazioni per il Beato Angelico

Il 18 febbraio una giornata speciale


I frati Domenicani di Firenze, nel contesto dei festeggiamenti giubilari in occasione degli 800 anni (1221-2021) della nascita al Cielo di san Domenico, organizzano in data 18 febbraio, presso la basilica di San Marco (Firenze), una giornata di celebrazioni in onore del Beato Angelico, frate domenicano e patrono universale degli artisti.

La giornata prevedrà tre momenti: alle ore 10.30 fr. Manuel Russo OP, specializzando in teologia, terrà un incontro storico-artistico su “San Marco: dal Beato Angelico a oggi”. Alle ore 16.30 il dott. Carl Brandon Strehlke del Philadelphia Museum of Art, uno dei massimi esperti dell’Angelico, parlerà di “S. Domenico, San Marco e il Beato Angelico”. La giornata si concluderà con la santa Messa in onore del Beato Angelico presieduta da S. Ecc. Mons. Mario Meini, vescovo della diocesi di Fiesole e Vice Presidente della Conferenza Episcopale Italiana.

Tutti gli eventi avverranno nel pieno rispetto delle vigenti normative in materia di prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica.

Redazione Nove da Firenze