Rubrica — Spettacolo

Rockin’1000 in campo… al Franchi

Fotogallery ©Alessandro Rella - PhotoPress.it

Oltre 1500 musicisti da oltre 30 paesi del Mondo hanno fatto tremare lo stadio Artemio Franchi e non solo!


Sabato 21 luglio 2018, rimarrà una data scolpita nel cuore “Rock” del Franchi e nell’animo del pubblico presente all’evento, che aveva incuriosito un po’ tutti e che poi ha lasciato tutti a bocca aperta.

Gli oltre 1500 tra musicisti e cantanti sono stati diretti magistralmente dal grande e unico Maestro Beppe Vessicchio, acclamatissimo e amato da tutto il pubblico, il quale è riuscito a rendere omogeneo il suono e il canto dei 1500… un’impresa da Guinness dei Primati!

Il repertorio scelto per l’evento è stato azzeccatissimo, visto il risultato dimostrato da un pubblico che ha cantato e ballato tutti e 18 i brani in scaletta.

La serata è stata, simpaticamente, presentata dal fiorentino Federico Russo e NIKKI di Radio DJ.

Il toccante discorso del fondatore di Rockin’1000, Fabio Zaffagnini, ha commosso tutto il Franchi specialmente nel momento del saluto al giocatore della Fiorentina scomparso recentemente, Davide Astori… “Ciao Capitano”… e lo stadio ha tremato!

Non poteva mancare l’ospite d’onore e non poteva essere che una stella della musica internazionale, madrina dell’evento è stata la Regina Punk Courtney Love, salita sul palco a piedi nudi, si è esibita in grandissima forma e grinta, esaltando ancor di più gli oltre 1500 musicisti.

Non tutti l’hanno notata, ma tra gli strumenti musicali c’era un ospite molto “particolare”. Mare di Mezzo, una chitarra che porta con sé un messaggio molto importante, poiché è stata costruita con frammenti dei barconi arrivati a Lampedusa.

Ultimo brano della serata non poteva essere che il brano da cui tutto ebbe inizio… Learn to Fly dei Foo Fighters, cantato all’unisono da tutto lo stadio!

In fine, ringraziamo l’organizzazione del Rockin’1000 per aver scelto Firenze e per averci dato questa fortissima emozione che non dimenticheremo mai!

Rivivi le emozioni della serata, sfogliando la Fotogallery.

Spettacolo — rubrica a cura di Alessandro Rella

Alessandro Rella

Alessandro Rella — Fiorentino. Coltiva fin da ragazzo un autentico interesse per la fotografia. Ad oggi, per lavoro, fotografa pietre, perle e gioielli. Per Nove da Firenze segue gli spettacoli che animano il territorio

E-mail: spettacolo@nove.firenze.it