Rubrica — Antiquarium

Ritratto di Umberto Boccioni in asta da Pananti: è stato ritrovato dopo 60 anni

Particolare del ritratto

Esposizione a Firenze in via Maggio 28a dal 29 gennaio al 5 febbraio 2021 in orario 10-13 e 14-19


...”Questo piccolo ma intenso ritratto di anziana signora costituisce l’ultimo importante ritrovamento di opere di Umberto Boccioni. Proveniente da un’illustre collezione siciliana, il dipinto era rimasto per oltre sessant’anni nella collezione della nonna dell’attuale proprietario per passare solo in anni recenti al nipote. Dipinto nel 1904 quando l’artista si trovava a Roma, l’opera evidenzia la piena conoscenza della pittura di Balla (di cui Boccioni con Severini era stato allievo nei primi anni del Novecento) in particolare nel taglio fotografico dell’immagine, nell’impianto complessivo della composizione, giocata tutta sui chiaroscuri e, infine, nell’accentuato verismo della figura. Nel dipinto, eseguito con rapidi e larghi tocchi di colore, emerge dal fondo, dai toni bruni, l’incarnato del volto, illuminato da una luce vivida che pone in risalto la fermezza dello sguardo dell’anziana signora. E’ già dunque evidente in quest’opera giovanile la straordinaria capacità dell’artista di caratterizzare psicologicamente le persone ritratte. Il dipinto, intitolato dallo stesso artista “Ritratto della madre” doveva probabilmente rappresentare la madre di un suo amico o di un suo conoscente. Va escluso infatti che si tratti del volto della madre dell’artista prima di tutto perché le sue fattezze non corrispondono a nessuno dei ritratti conosciuti e in secondo luogo perché non avrebbe avuto alcun senso intitolare il dipinto in questo modo. Sarebbe stato più verosimile infatti un titolo quale “Ritratto di mamma” o “Ritratto di mia madre”. Tuttavia anche se difficilmente si potrà identificare la persona ritratta, questo dipinto è certamente da annoverare tra i più bei ritratti prefuturisti di Boccioni.” Così scrive Alberto Dambruoso che insieme a Maurizio Calvesi ha realizzato il catalogo generale dell'opera di Umberto Boccioni. Edizioni Allemandi, Torino Umberto Boccioni “Ritratto della madre”, 1904 Olio su cartone, cm. 25,7 x 19,4 Stima di €100.000/200.000 

CATALOGO ONLINE SU WWW.PANANTI.COM.

Asta 150 - Sabato 6 FEBBRAIO 2021

ore 16 Firenze, via Maggio n. 28-28/a 

Esposizione Firenze Pananti Casa d'Aste – Via Maggio 28a, Firenze (dal 29 GENNAIO al 5 FEBBRAIO 2021 orario 10-13 e 14-19)

Redazione Nove da Firenze