Rifiuti abbandonati: tra foto trappole e sentinelle civiche

Non solo le immagini delle telecamere ma anche le segnalazioni di privati cittadini stanno aiutando gli agenti a monitorare i cassonetti


Nei giorni scorsi agenti della Polizia Municipale hanno sanzionato alcune persone responsabili di abbandono di rifiuti nelle zone di Firenze Nova e Isolotto. Per i primi episodi i responsabili sono stati individuati grazie alle immagini delle foto trappole in via Sestese che hanno ripreso le targhe dei veicoli utilizzati per scaricare i rifiuti indifferenziati e ingombranti nei pressi di una postazione di cassonetti: cinque complessivamente le sanzioni per violazione al Regolamento comunale sullo smaltimento rifiuti, massimo 500 euro.
Nel secondo caso la pattuglia ha effettuato un controllo a seguito di un abbandono di rifiuti ai cassonetti di via Perlone/via Zipoli per diversi sacchi neri contenti coperture per serre in plastica, mangime per animali e lettiere.
Un cittadino ha segnalato di aver assistito allo scarico di rifiuti in diversi cassonetti nella zona e ha fornito la targa del veicolo: gli agenti sono così risaliti al responsabile elevando un verbale da 600 euro ai sensi del Testo Unico Ambientale. 

Redazione Nove da Firenze