Elezioni, i definitivi a Firenze: Nardella 57%, Bocci 24,79%, Bundu 7,29%, Forza Italia e Fratelli d'Italia divisi da 13 voti

PD al 41%, Lega al 14%, Cinque stelle al 6,6%. Verdi all'1,9%, le altre liste sotto l'1%. Alle urne il 68% degli aventi diritto, 196.609 su 288.866 iscritti


Un po' di numeri sul voto a Firenze, dopo che nella notte sono arrivati i risultati definitivi delle elezioni comunali a Firenze, 360 sezioni su 360. 

Vittoria schiacciante della coalizione per Nardella, che ha ottenuto il 57,05% dei consensi, così distribuiti: PD 41,23, lista Nardella sindaco 8,31, +Europa 1,81, Avanti Firenze 1,74, Firenze +Verde 1,44, Sinistra civica 1,36.

Al secondo posto il centrodestra, che appoggiava Ubaldo Bocci sindaco, con il 24,79% così suddiviso: Lega 14,44, Forza Italia 4,25 (7630 voti), Fratelli d'Italia 4,24 (7617), Lista civica Firenze Bocci sindaco 1,69, Popolari e liberali Bocci sindaco 0,79.

Terza la coalizione che appoggiava Antonella Bundu, che ha raccolto il 7,29% distribuito tra Firenze Città aperta (3,12), Sinistra italiana (2,26) e Potere al popolo (1,88).

Al quarto posto il grillino Roberto De Blasi, con il 6,6%.

A seguire i Verdi di Andres Lasso (1,9), Libera Firenze di Fabrizio Valleri (0,81), il Partito Comunista che appoggiava Gabriele Giacomelli (0,71), Casapound e Saverio di Giulio (0,51) e Punto e a capo Firenze con Watte Mustafa (0,43).

Per il dettaglio completo delle elezioni comunali,

 http://wwwext.comune.fi.it/elettorale/ammi2019/elezioneRisultati_SC_2.htm

Ha votato il 68% degli aventi diritto, 196.609 elettori su 288.866 potenziali. Le schede bianche sono state 1563, pari allo 0,79%, quelle nulle 2634 (1,34).

Redazione Nove da Firenze