Pro Loco Borgo San Lorenzo: si scioglie l'attuale consiglio

L'8 febbraio nuova assemblea elettiva


La Pro Loco di Borgo San Lorenzo non ha più un Consiglio Direttivo e così, a circa un anno dalla sua elezione, si tornerà ad una Assemblea Elettiva, per poter dare all’associazione borghigiana piena operatività.

E’ con forte rammarico che la Pro Loco si trova costretta a comunicare lo scioglimento dell’attuale consiglio in carica. Le condizioni lavorative e personali di alcuni componenti del consiglio hanno determinato il mancato proseguimento del percorso intrapreso e li hanno costretti a conseguenti dimissioni. L’attuale situazione in cui versa l’intero paese a causa dell’emergenza pandemica ha in parte contribuito al determinarsi di tali difficoltà.

Essendo venuto meno il numero minimo legale dei consiglieri ed essendo quindi compromessa la funzionalità del consiglio direttivo, si crea la necessità, secondo quanto stabilito a livello statutario, di convocare una nuova assemblea elettiva. Per effettuarla, e permettere un regolare tesseramento antecedente, è stata stabilita la data di lunedì 8 febbraio 2021 (in prima convocazione alle ore 5 e seconda convocazione alle ore 21). Potranno partecipare all’elezione i soci in regola con il tesseramento 2021.

Le modalità di svolgimento e partecipazione all’assemblea, in attesa delle nuove disposizioni normative nazionali anticovid, saranno comunicate nei giorni immediatamente precedenti, così come l’eventuale luogo di effettuazione, se tale assemblea potrà svolgersi in presenza.

Per consentire il regolare tesseramento, ed anche per avanzare candidature ai ruoli del consiglio, la sede della Pro Loco osserverà i seguenti orari di apertura: le domeniche 17, 24, 31 gennaio e 7 febbraio dalle 10 alle 12 e i martedì 19, 26 gennaio e 2 febbraio e i giovedì 21 e 28 gennaio e giovedì 4 febbraio dalle 18 alle 19. 

Redazione Nove da Firenze