Comunali di Prato, verso il ballottaggio Biffoni-Spada

Il candidato sindaco del centrosinistra a metà sezioni raccoglie il 47%, quello del centrodestra il 35,1%. Livorno, la debacle dei Cinque stelle


(DIRE) Prato, 27 mag. - A Prato si profila il ballottaggio fra il sindaco uscente, Matteo Biffoni (Pd), e il candidato sindaco del centrodestra, Daniele Spada (Lega-centrodestra). Quando lo scrutinio e' arrivato sostanzialmente alla meta' delle sezioni (93 su 179) Biffoni raccoglie il 47,43% contro il 35,11% di Spada. Tonfo del Movimento 5 Stelle che con Carmine Maioriello cade al 7,16%. Nel voto di lista, con lo scrutinio arrivato a 76 sezioni su 179, invece la supremazia tocca al Partito democratico col 32,02% nettamente avanti rispetto alla Lega che si ferma al 22,93%. Il sindaco uscente ha la meglio anche nella sfida diretta fra le formazioni civiche: la lista Biffoni raggiunge l'8,79% rispetto al 3,97% della lista Spada. Inoltre mentre la lista Biffoni e' la seconda forza della propria coalizione, la lista Spada viene sopravanzata nel centrodestra da Fratelli di Italia che racimola il 4,87% ed e' tallonata da Forza Italia attestata al 3,65%.

A Livorno invece si va verso la debacle dei Cinque stelle. Luca Salvetti del centrosinistra e Andrea Romiti del centrodestra si dovrebbero contendere la città al ballottaggio, staccatissimo il candidato pentastellato.

Redazione Nove da Firenze