Rubrica — Spettacolo

Pistoia Blues, al via le semifinali di Obiettivo Bluesin

Bluesin 2019

Da domani le semifinali 28-29-30 giugno nel centro storico della città, 3 giorni di concerti per scegliere gli 8 finalisti del talent nazionale


Grandi novità per il contest Obiettivo BluesIn che vedrà le fasi finali svolgersi proprio all’interno del palinsesto del festival in una sorta di antipasto una settimana prima dell’inizio del Pistoia Blues.

Infatti, in occasione del suo quarantesimo anno, il Festival si evolve e sperimenta un format diffuso della fase finale del talent che già da anni viene portato avanti a livello nazionale regalando a Pistoia un nuovo prodotto turistico, in grado da un lato di rafforzarne l’immagine di festival culturale a 360°, con la musica che coinvolge l’intera città, e dall’altro di ampliare il “motivo” per trascorrere giorni a Pistoia mettendo a disposizione degli operatori turistici e più in generale delle imprese del Centro Storico una nuova “arma” di attrazione turistica.

Nello specifico le semifinali del 28, 29 e 30 giugno il centro storico della città sarà invaso dalla musica, grazie alla sfida live di 18 artisti provenienti da tutta Italia. Da qui saranno scelti gli 8 finalisti che approderanno alla finalissima del 5 luglio,data d’inizio della 40a edizione del Pistoia Blues, quando si disputerà la finale live che decreterà i 3 vincitori assoluti che saliranno sul palco principale del Festival domenica 7 luglio nellaseratadi Robben Ford ed Eric Gales. Ogni step vedrà la partecipazione di musicisti ospiti e seminari didattici di musica Blues, organizzati dai docenti e dai tutor delle Pistoia Blues Clinics oltre ad una giuria di esperti tra giornalisti ed addetti ai lavori che sceglierà i vincitori. Tutto ad ingresso libero per il pubblico.

VENERDÌ: Il 28 Giugno Piazza Gavinana vedrà protagonisti i Latin Soul Band, una formazione nata dall’incontro di tre musicisti di diversa provenienza musicale e geografica uniti dalla ricerca di una sonorità originale che spazia tra la musica latina, il soul e lo smooth jazz, i Double Shuffle Blues Band, progetto musicale nato nel 2016, composto da 5 musicisti con all’attivo già due album le cui sonorità sono dominate da un rock moderno carico d’energia con una grande influenza blues. Infine, gli Antonio’s Revenge, 4 musicisti a lavoro su un progetto musicale che adotta i suoni Indie-Rock e il linguaggio del brit-pop. L’ospite della serata sarà il cantautore lucchese Andrea Brunini. Il 28 Giugno Piazza Santo Spirito vedrà protagonisti i Malvax, progetto musicale formato da 5 musicisti che segue le orme del britpop e del post-rock con testi rigorosamente in italiano per fare emergere la loro identità di autori emiliani, i Black Shout, un duo di blues acustico il cui suono è dominato dalle grandi influenze blues e rock come la Delta blues di Robert Johnson. I Blues Track Band, un progetto musicale blues della Versilia, i quali hanno recentemente partecipato al concorso del prestigioso Seravezza blues festival. Ospite della serata il cantautore ligure Gabriele Cancogni, in arte Gheri, noto al grande pubblico per aver aperto alcuni concerti di Zucchero.

SABATO: Il 29 Giugno Piazza Gavinana vedrà protagonisti gli Animation Blues, un progetto nato da 4 diversi background musicali con l’amore del blues in comune, gli Skymall Solution, progetto musicale di 5 musicisti che suona un interessante crossover di vari sottogeneri dando vita a un alternative metal depositario di fortissime influenze progressive rock e gli AnimaliNotturni sono una band di 5 elementi le cui sonorità spaziano dal rock al pop con un cantato in italiano. Ospiti della serata i fiorentini Petralana, tre album di folk d’autore di qualità alle spalle. Il 29 Giugno Piazza Santo Spirito vedrà protagonisti Andrea Giraudo, virtuoso pianista capace di alternare in maniera versatile tanghi argentini a disco music e pop melodico, Jacopo Busti, giovane cantautore con dietro diversi anni di esperienze musicali, il quale propone un repertorio comprendente sia brani originali, sia cover, partendo dalle sonorità classiche a quelle country, blues e rock dei giorni nostri e Eil Marchini, giovanissimo espatriato per inseguire i suoi sogni, il quale intreccia generi diversi che vanno dal rock psichedelico, reggae, blues al soft rock. Ospiti della serata i Big Man James Trio progetto di Giacomo Cassoni per un blues rock dal sapore americano.

DOMENICA: Il 30 Giugno Piazza Gavinana vedrà protagonisti Thelegati, un trio formato da basso, chitarra e batteria dal songwriting particolare cantato in napoletano, nel qualche confluiscono canzoni di matrice blues, passando dal rock allo shuffle, Overacoustic, un progetto nato dal power trio veronese degli Overdose, nel quale vengono proposte i classici del rock internazionale anni ’90 e i loro inediti in chiave unplugged e Marco del Papa Trio, band che propone musica originale inedita e cover rivedute prevalentemente in chiave rock & roll con aperture verso il country. Ospiti di questa serata saranno i docenti delle Clinics. Il 30 GiugnoPiazza Santo Spirito vedrà protagonisti i Lapsus, 4 giovani musicisti con all’attivo un repertorio di 27 inediti in stile pop/rock carichi d’energia, gli Shuffle Three Band, band crotonese che mescola sonorità rockabilly a un sound tipicamente blues e Michele Mud, un progetto solista che con voce e chitarra intreccia la canzone d’autore, il pop, il blues e tutte quelle musiche che nascono nelle periferie lontano dal centro. Ospiti della serata la classic rock band pesarese dei Twelve BackStones attualmente in tour per presentare l’album “Becoming”.

Questo il programma completo delle band che parteciperanno alle semifinali:

28 Giugno - Piazza Gavinana Latin Soul Band (Modena), Double Shuffle Blues Band (Venezia), Antonio’s Revenge(Brescia). Special guest: ANDREA BRUNINI

28 Giugno - Piazza Spirito Santo Malvax (Modena), Black Shout (Torino), Blues Track Band (Versilia-Lucca). Special guest:GHERI

29 Giugno - Piazza Gavinana Animation Blues (Milano), Skymall Solution (Roma), Gli Animali Notturni (Brescia). Special guest: PETRALANA

29 Giugno - Santo Spirito Andrea Girando (Cuneo), Jacopo Busti (Perugia), Eli Marchini (La Spezia). Special guest: BIG MAN JAMES

30 Giugno - Piazza Gavinana Thelegati (Napoli), Overacoustic (Verona), Marco del papa trio (Pisa/Lucca). Special guest: i docenti delle Clinics.

30 Giugno - Piazza Santo Spirito Lapsus (Firenze), Shuffle Three Band (Crotone) Michele Mud (Mantova). Special guest: TWELVE BACK STONE

Tutte le informazioni relative allo svolgimento e alle location del contest sono disponibili, in tempo reale, sul sito officiale del Pistoia Blues e consultabili sulla pagine Facebook e Instagram di Obiettivo Bluesin.

Redazione Nove da Firenze