Perchè mi innamoro di uomini sposati?

Ad alcune donne capita spesso. Quando arriva il momento di farsi due domande?

Paola
Paola Marangio
15 dicembre 2020 09:21
Perchè mi innamoro di uomini sposati?

Ho 37 anni ed sono 7 anni che ho una relazione con un uomo sposato. Anche prima di questa relazione mi sono ritrovata nel ruolo di amante, non me le vado a cercare…mi capita così! Ma il tempo passa e questa storia sento che è al capolinea. Mi chiedo però se abbia senso rimettermi in gioco, inizio a chiedermi se c’è qualcosa che non va in me, come mai mi innamoro solo di uomini con la fede al dito?

Sara

Le situazioni come la sua non sono tanto insolite, ahimè per i cuori sofferenti come il suo.

Come si dice? Al cuore non si comanda, non credo che siano tante le donne che cercano con consapevolezza uomini sposati con cui iniziare delle relazioni. Semplicemente a volte accade. Però ha proprio ragione lei: se questo capita ripetutamente bisogna iniziare a porsi delle domande.

Le motivazioni possono essere tante.

Le donne che hanno durature relazioni con uomini sposati sono donne che si precludono la possibilità di avere un futuro di coppia, donne che “rinunciano”.

Il piano della rinuncia è ampio, rinunciano alle feste comandate insieme, agli inviti a pranzo dagli amici di sempre o dai parenti, rinunciano alle vacanze, ai compleanni ed ai san Valentino al ristorante. Rinunciano al futuro, ai progetti, all’idea di diventare famiglia, alla convivenza ed allo scegliere insieme una casa.

Questi aspetti di rinuncia hanno un costo ma hanno anche un velato beneficio secondario: tengono al sicuro da ciò che può rappresentare un rischio per il futuro. Investire nella coppia è sempre in qualche senso un azzardo, mettersi nelle mani dell’altro, fidarsi ed affidarsi all’altro può essere molto spaventoso.

A volte il nostro inconscio ci mette al sicuro da ciò che temiamo guidandoci in scelte che ci impediscono di rischiare (e quasi mai si tratta di scelte a costo zero!)

Ma non sempre la donna che è nel ruolo dell’amante è una donna che ha bisogno di “una coppia senza futuro”. A volte è proprio la componente della sfida che non va sottovalutata: la competizione con un’altra donna ed il sentirsi scelta nonostante tutto hanno un valore simbolico importante e ne vanno ricercate le tracce nelle propria storia personale e familiare.

Alcune donne invecchiano intrappolate in questi amori senza futuro o in queste storie di sfida e rinuncia, si tratta di un sacrificio di sé estremo al quali nessuna dovrebbe sottoporsi. Bisognerebbe che tutte avessimo dentro una linea oltre la quale ci si possa rendere conto che non si tratta più di amore per qualcuno ma di bisogno di risolvere qualcosa con se stesse.

Lei, Sara, si chieda quanto è vicina a quella linea e cerchi un aiuto se la risposta che si dà le indirizza in tal senso.

Notizie correlate
In evidenza