Rubrica — Calcio Storico

Palla Grossa: l'edizione 2019

Dal 6 al 14 settembre. Le semifinali il 7 alle 18:30 e alle 21. La finale il 14 settembre alle 21, piazza del Mercato Nuovo. Il sindaco Biffoni:"Una festa per la città realizzata grazie all'impegno dell'associazione e dei Quartieri"


Ritorna anche quest'anno l'antico torneo della Palla Grossa in piazza del Mercato Nuovo: i vari eventi andranno dal 6 al 14 settembre nell'arena allestita in piazza del Mercato Nuovo. La prima semifinale e la seconda saranno il 7 settembre mentre la finale tra le due squadre vincitrici sarà il 14 settembre.

L'edizione 2019 è stata presentata stamani in sala giunta: erano presenti il sindaco Matteo Biffoni, Gabriele Villoresi, presidente del comitato della Palla Grossa, Alessio Colella, portavoce, nonché titolare dell'organizzazione "La Platea" e i rappresentanti del 4 quartieri: Luca Di Filippo per i Rossi (Santa Trinita), Livio De Angeli per i Verdi (San Marco), Luca Tocchio per gli Azzurri (Santa Maria) e Maurizio Orrù per i Gialli (Santo Stefano).

"Questa è una festa per la città - ha dichiarato il sindaco Matteo Biffoni - La Palla Grossa è molto importante per noi e per i ragazzi che partecipano e amano questo sport con grande dedizione e spirito di volontariato. Quindi da parte dell'Amministrazione è doveroso supportare e dare una mano a questi ragazzi in modo da far conoscere, raccontare e praticare questa tradizione".

A riempire le altre giornate ci saranno eventi differenti dalla Palla Grossa, in modo da offrire una settimana dedicata interamente allo sport. Inoltre quest'anno la madrina della manifestazione sarà Arianna Errigo, pluricampionessa olimpica e del mondo di scherma.

"A Prato mancava un evento completamente dedicato allo sport - ha dichiarato Alessio Colella, titolare dell'associazione "La Platea" -. Prato è un esempio di primaria importanza in Italia per la varietà di discipline sportive che offre ed è giusto darle risalto. Quest'anno collaboreremo anche con “Insieme per FBM - proteggiamo i levrieri”, un'associazione italiana senza scopo di lucro che opera contro il massacro dei Galgos che si perpetua in Spagna al termine della carriera sportiva di questi bellissimi animali".

"La nostra idea per questa edizione è stata quella di allargare le giornate delle partite con diversi eventi legati allo sport - ha dichiarato il presidente del comitato della Palla Grossa Gabriele Villoresi -. Siamo molto contenti che altre realtà si siano unite a noi e speriamo di farla diventare una settimana dedicata non solo allo sport storico ma anche alla scena sportiva cittadina".

Ecco il programma:

  • Il 6 settembre dalle 19 in piazza del Mercato Nuovo ci sarà il Torneo Mini Beach Rugby.
  • Il 7 settembre alle 18:30 ci sarà la prima semifinale (Rossi vs Azzurri) mentre alle 21 ci sarà la seconda semifinale (Verdi vs Gialli).
  • 8 settembre si svolgerà il Corteggio storico
  • Il 12 settembre alle 19 ci sarà il Torneo Beach Soccer e successivamente la Pallamano femminile.
  • Il 13 settembre alle 19 ci sarà il Torneo Beach Rugby femminile mentre alle 21:30 ci sarà Rugby Old.
  • Il 14 settembre alle 18 ci saranno le esibizioni delle realtà territoriali sportive e culturali mentre alle 21 si svolgerà la finale del torneo della Palla Grossa.

Per le partite del 7 e del 14 i biglietti sono disponibili on line oppure anche nella postazione in piazza del Comune dalle 18 alle 24 fino al 14 settembre e costeranno 10 euro per la curva e 12 per la tribuna. Per info e biglietti: torneopallagrossa@gmail.com oppure 373 754 4792

Redazione Nove da Firenze