Olimpiadi di Rio, borse di studio per studenti speaker

SuperNews ha messo a disposizione degli studenti universitari italiani, tra cui quelli iscritti presso le Università toscane, 2 borse di studio per l'elaborazione di un progetto comunicativo


L'iniziativa "Olimpiadi 2016, due borse di studio per raccontare in radio gli sport di nicchia" è rivolta ad 1 milione di studenti universitari delle facoltà di Economia, Giurisprudenza, Scienze della Comunicazione, Lettere e Scienze Politiche ed è accessibile sul sito istituzionale http://news.superscommesse.it/iniziative/borsa-di-studio-2015-2016.html

 Un milione di studenti italiani sono impegnati nell'elaborazione di una strategia volta a valorizzare, attraverso l'informazione radiofonica, gli sport di nicchia presenti alle Olimpiadi 2016. Saranno due gli studenti vincitori che verranno premiati con una borsa individuale di 500 euro e uno stage presso una delle più importanti emittenti radiofoniche italiane.

L'iniziativa è promossa da SuperNews, testata giornalistica di informazione sportiva, e vuole premiare tutti gli studenti che abbiano maturato interesse per il settore del giornalismo radiofonico e dell'informazione sportiva.

Lo stage potrebbe essere l’inizio della propria carriera professionale in radio, mentre la borsa di studio potrà coprire le spese di libri di testo, materiali per il corso, tasse universitarie, viaggi di istruzione o spese quotidiane per il mantenimento. L'iscrizione è gratuita e potrà essere fatta dal sito istituzionale dell'iniziativa http://news.superscommesse.it/iniziative/borsa-di-studio-2015-2016.html

Crediamo fermamente nelle persone che compongono il nostro Team - commenta lo staff di Super News - per questo coltiviamo le capacità di nuovi talenti, elemento fondamentale per la crescita della nostra azienda. Vogliamo offrire un aiuto concreto a chi vuole specializzarsi nel nostro settore”.

Gli studenti dovranno elaborare una strategia finalizzata alla creazione di notiziari volti a stimolare l'interesse degli ascoltatori per uno o più dei seguenti sport di nicchia presenti ai prossimi Giochi olimpici: tiro con l’arco, badminton, boxe, canoa, equitazione, hockey su prato, golf, trampolino elastico, pallamano, pentathlon, rugby a 7, vela, tiro a segno, tennistavolo, taekwondo, triathlon, sollevamento pesi, lotta.

Per candidarsi occorre:

Essere iscritto a un corso di laurea triennale o specialistica delle Facoltà di Lettere, Scienze della Comunicazione, Scienze Politiche, Giurisprudenza, Economia e poter dimostrare l’impegno nel proprio percorso accademico, e in particolare nelle materie inerenti il giornalismo radiofonico, attraverso:

- Una lettera di presentazione di un tutor o un professore universitario

- Un documento che attesti l’iscrizione all’università e il piano di studi con gli esami sostenuti e esiti

- Un elaborato di 3000 parole, accompagnato da una lettera motivazionale di circa 500 parole, che illustri un progetto di ricerca volto all'esplorazione di nuove modalità di valorizzazione, attraverso l'informazione radiofonica, degli sport di nicchia presenti ai prossimi Giochi olimpici (corredato dall’autorizzazione al trattamento dei dati personali “Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del Dlgs 196 del 30 giugno 2003”).

È possibile inviare la propria candidatura entro e non oltre il Marzo 2016 al seguente indirizzo e-mail segreteria@superscommesse.it con oggetto "Candidatura per Borsa di Studio", allegando tutta la documentazione richiesta nel bando integrale scaricabile al seguente link http://news.superscommesse.it/iniziative/borsa-di-studio-2015-2016.html

Redazione Nove da Firenze