Nuovo stadio a Novoli: la variante "fast fast fast" sarà votata lunedì mattina

Sarà sicuramente una discussione molto vivace: le opposizioni contrastano il progetto. Il Consiglio comunale è convocato alle 10 del 25 novembre perché nel pomeriggio (dalle 16) ci sarà un focus sulla violenza contro le donne in occasione della Giornata Mondiale


Il consiglio comunale è convocato per lunedì prossimo, 25 novembre, dalle 10 del mattino nel Salone dei Duecento. La seduta si aprirà con l'analisi e il voto sulla delibera "Variante Regolamento Urbanistico: Scheda norma AT 10.01 Centro Alimentare Polivalente" (area Mercafir).

Si tratta in sostanza della variante "fast fast fast" su stadio e nuova Mercafir che giovedì pomeriggio ha avuto l'ok nelle commissioni Urbanistica, Sport e Controllo. Un passo avanti importante verso il nuovo impianto della Fiorentina a Novoli, che il presidente viola Rocco Commisso appena insediato ha auspicato possa venire realizzato, appunto, "fast fast fast", il più velocemente possibile.

Con questa variante Palazzo Vecchio va appunto in questa direzione, nonostante la contrarietà delle opposizioni di entrambi gli schieramenti e di comitati che puntano tutto sulla ristutturazione dello stadio Franchi.

Fino alla pausa per il pranzo (alle 13) prevista anche la discussione di alcune mozioni. Alla ripresa dei lavori nel pomeriggio (intorno alle 14) spazio all'ora dedicata al question time e a seguire i 30 minuti per domande di attualità e comunicazioni di consigliere e consiglieri.

Dalle 16, in occasione del XX anniversario della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, il consiglio tratterà un focus su “La violenza sulle donne nella cultura mafiosa. Rossella Casini e le Altre”.

Dopo i saluti del presidente del Consiglio comunale e della vice sindaca Cristina Giachi verrà proiettato un breve filmato su Rossella Casini di Emanuela Gasbarroni.

Interverranno il Prefetto di Firenze Laura Lega, l'assessora ai diritti e pari opportunità Sara Funaro, la presidente del Tribunale di Firenze Marilena Rizzo. Dopo il “reading” a cura di F.a.R.M. col progetto teatrale di F. Negri e G. Salis seguiranno gli interventi del referente provinciale del coordinamento provinciale dell'associazione Libera Giovanni Esposito, un parente di Rossella Casini, Sauro Ranfagni, il fondatore del Comitato Rossella Casini e membro del presidio di Libera di Palmi Enzo Infantino ed il Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Firenze Giuseppe Creazzo.

L'orario di chiusura della seduta è previsto per le 19.

Il dettaglio dei lavori è consultabile al link: https://www.comune.fi.it/system/files/2019-11/2019-11-25%20-%20ordine_0.pdf

Diretta della seduta sul canale youtube del Consiglio comunale

https://www.youtube.com/channel/UCXdLhwYzwI9159Ei7TDTn4w

Redazione Nove da Firenze