Nuova terrazza ai Gigli, l'ultima opera di Natalini

Corte dell'Oste: l'inaugurazione mercoledì 22 luglio alle ore 18, preceduta dalla commemorazione dell'architetto recentemente scomparso


CAMPI BISENZIO - Brindiamo insieme all’inaugurazione della Terrazza di Corte dell’Oste: è questo l’invito del Centro Commerciale I GIGLI per mercoledì 22 luglio alle ore 18. Con l’inaugurazione della Terrazza di Corte dell’Oste parte la stagione delle grandi inaugurazioni de I GIGLI, con tante novità per i visitatori che saranno svelate nel corso della cerimonia di mercoledì prossimo. 

La Terrazza di Corte dell’Oste offre uno spazio nuovo e diverso per i frequentatori de I GIGLI, che si troveranno ad utilizzare un’area panoramica al primo piano e un nuovo portico esterno, vicino all’ingresso di Corte Lunga. La Terrazza di Corte dell’Oste ha una superficie calpestatile di circa 435 mq, mentre la porzione al piano terra di portico coperto che si crea grazie alla terrazza, è di circa 396 mq. Stefano De Robertis – Responsabile marketing di Eurocommercial, società proprietaria del Centro Commerciale, dichiara: “La Terrazza di Corte dell’Oste rappresenta il completamento della zona esterna dedicata alla ristorazione, iniziata circa 3 anni fa, che ha ridisegnato il piano superiore del Centro Commerciale per offrire ai nostri clienti un ambiente moderno comodo e piacevole. Ristorarsi e rilassarsi, per trascorrere tempo libero, uno spazio esterno, areato e aperto, arredato in linea con le attuali disposizioni Covid 19, qualitativamente adeguato alle nuove aspettative di consumo di cibo fuori casa. La costruzione della terrazza è caratterizzata dalla scelta di materiali di pregio, è un progetto di elevato standard qualitativo e dall’impatto ambientale contenuto, grazie soprattutto al design “Green” che ne valorizza fortemente i connotati in uno sviluppo armonico con tutto il Centro Commerciale.” Il progetto, realizzato dallo Studio Natalini Architetti (il Centro Commerciale I GIGLI è stato progettato dall’Arch. Natalini ed è stato aperto nel 1997) è costituito principalmente da una struttura in carpenteria metallica, di colore verde decorata da numerose specie vegetali piantumate nelle fioriere; la terrazza è una realizzazione che unisce l’essenzialità alla praticità rinnovando le aree a disposizione dei visitatori e consentendo un utilizzo esterno dei tavoli ai fruitori degli apprezzatissimi banchi del Mercato Centrale e degli altri ristoranti della Corte dell’Oste. Alessandro Tani - Asset manager di Eurocommercial, società proprietaria del Centro Commerciale, aggiunge: “Questo progetto si inquadra nel più ampio processo di complesse ristrutturazioni del Centro, iniziato nel 2016 con l’obiettivo di aggiornare l’offerta del centro, aggiungendo nuovi ambienti e adeguando gli esistenti alle mutate esigenze della vasta clientela dei Gigli. La terrazza di Corte dell’Oste ha permesso di disporre di ulteriori aree tavoli e sedute ad utilizzo libero in un ambiente caratteristico, un vero e proprio giardino pensile facilmente fruibile dalle diverse aree della ristorazione. Nel corso dei prossimi 6 mesi si completerà il processo di rilancio della galleria con la riorganizzazione della Corte dell’Oste: che già vanta della presenza esclusiva di insegne come “Ai Banchi del Mercato Centrale” e di numerose altre eccellenze ristorative. In particolare, nella Corte faranno ingresso 12 nuove insegne, un vero e proprio distretto dell’abbigliamento sportivo oltre che 3 nuovi ristoranti.

L’ultima tappa sarà l’inaugurazione del “Cammin de’ Gigli”, il collegamento pedonale tra i due primi piani del Centro che ospiterà al suo interno ulteriori nuovi servizi innovativi”. L’inaugurazione si terrà dalle ore 18 fino a tarda sera con un’ampia degustazione gratuita di prelibatezze per tutti i clienti, accompagnata da ritmi musicali swing, e sarà preceduta da una commemorazione in ricordo dell’architetto Adolfo Natalini, recentemente scomparso, di cui questa terrazza rappresenta la Sua ultima opera.

Redazione Nove da Firenze