“Non abbandonate cani e gatti, non sono contagiosi"

Coronavirus, l’appello dell’assessore Del Re: "Segnalate al canile eventuali situazioni di abbandono”. Il Parco degli animali di Ugnano in attività per prendersi cura degli amici a quattro zampe senza padrone


L’assessore all’Ambiente del Comune di Firenze Cecilia Del Re lancia l’appello a non abbandonare i propri animali domestici. “Cani e gatti non sono contagiosi - ha ricordato l’assessore -, come più volte ribadito dalle autorità sanitarie e dalla Croce Rossa Italiana che ha lanciato, insieme all’Ordine dei medici veterinari di Roma, la campagna #noinonsiamocontagiosi in difesa degli animali domestici: cani e gatti non infettano gli umani con il Covid-19, non li abbandonate. Anzi, in questo momento di difficoltà, sono ancora di più la miglior ‘cura’ per la solitudine. Chiediamo - ha concluso l’assessore Del Re - a chiunque abbia notizia di animali abbandonati o di situazioni di difficoltà nella gestione degli amici a quattro zampe di fare una segnalazione telefonica al Parco degli animali”.

Intanto l’attività del Parco degli animali di Ugnano non si ferma con l’emergenza Coronavirus. Il servizio va avanti grazie al personale dell’Amministrazione comunale che si prende cura degli ospiti a quattro zampe, pur con la struttura chiusa al pubblico nel rispetto delle disposizioni governative per contenere il contagio. 

Il numero del canile per segnalazioni è lo 055.7352018. 

Redazione Nove da Firenze