Morto Padre Romeo Piroli, Empoli in lutto

Centinaia alla Vela di Avane per il funerale dello Scolopio da 55 anni punto di riferimento e anima dell’istituto Calasanzio. Presente il Gonfalone del Comune


EMPOLI – Si sono svolti questo pomeriggio, alla Vela Margherita Hack di Avane, i funerali di padre Romeo Piroli, ex rettore dell'Istituto Calasanzio di Empoli.

Sono stati officiati da padre Sergio Sereni, superiore provinciale dei Padri Scolopi d'Italia; insieme a lui altri rappresentanti dell'ordine, il proposto di Empoli don Guido Engels e altri sacerdoti locali e fiorentini.

Presente il Gonfalone civico della Città di Empoli accompagnato dal vicesindaco Fabio Barsottini e da alcuni membri della giunta comunale.


«Empoli perde un punto di riferimento fondamentale della comunità. La sua intelligenza, gentilezza e forza sono state un faro per decine di generazioni di studenti e di cittadini – ha detto il sindaco Brenda Barnini su Piroli -. Un vero educatore per le anime e per le menti, mancherà tantissimo»


Sotto la Vela circa mille persone. Tanti gli ex studenti dell'Istituto Calasanzio che hanno voluto dare l'estremo saluto allo storico preside.

Nel finale Mario Costanzi ha cantato ‘Non uno di meno’, una sua composizione musicale che Padre Piroli apprezzava molto.

Padre Piroli, nato il 18 dicembre 1938, era scolopio da 55 anni. Punto di riferimento e anima dell’istituto Calasanzio di Empoli.

Il ricordo è stato espresso dagli studenti, dai docenti e dell’associazione ex alunni del Calasanzio, oltre al Setem, Servizio Terzo Mondo Toscana.

Padre Piroli riposerà al cimitero dei Padri Scolopi, presso il camposanto della Misericordia di Empoli.

Redazione Nove da Firenze