Rubrica — Spettacolo

Morto il Maestro Alfonso Fedi: musica fiorentina in lutto

Apprezzato docente al Conservatorio Cherubini e altri prestigiosi istituti, aveva appena 61 anni. I funerali domani alle ore 11 a San Miniato al Monte. La commozione dell'allieva Ryoku Yokoyama: "Vive sempre dentro di noi...". Il ricordo di Carmelo Mezzasalma alla Messa a Certosa: "I suoi talenti per la Chiesa"


Grave lutto nella musica fiorentina: è morto a 61 anni (era nato il 21 novembre 1958) il Maestro Alfonso Fedi, docente al Conservatorio Cherubini e insegnante di moltissimi musicisti italiani e internazionali. Professore di clavicembalo e strumenti antichi, non solo a Firenze ma anche in altre prestigiose sedi, dal 1987 al 2002 è stato Organista titolare della Basilica fiorentina di San Miniato al Monte, dove domani lunedì 13 gennaio alle 11 si svolgerà la cerimonia funebre. Tra gli altri incarichi, dal 2001 al 2009 Fedi, fiorentino, è stato Maestro di cappella e Organista titolare della Cattedrale di Santa Maria del Fiore.

Fondatore e direttore del gruppo vocale "I Cantori di San Giovanni" era membro del Comitato scientifico della Fondazione Accademia di Musica Italiana per Organo di Pistoia.

Una delle sue allieve, la pianista giapponese Ryoku Yokoyama, lo ha salutato così con un post su Facebook: 

"Caro Maestro Alfonso Fedi, mi mancherai tanto...

Ben ricordo tutto quello che ci ha dato bellissima musica con passione per noi.

Vive sempre dentro noi.

Grazie e ciao, Maestro Fedi".

La foto a corredo dell'articolo è di Ryoku Yokoyama, con la pianista giapponese assieme al Maestro Alfonso Fedi a un Master Class di clavicembalo per giovani musicisti giapponesi a Bologna.

Carmelo Mezzasalma, priore della Comunità di San Leolino, ha ricordato Alfonso Fedi stamani durante la Messa a Certosa, sottolineando il suo grande valore, oltre che come musicista, come "uomo di fede e operatore per la Chiesa con i suoi talenti", nel suo caso musicali.

Spettacolo — rubrica a cura di Antonio Patruno

Antonio Patruno

Antonio Patruno — Giornalista professionista. Ha lavorato a La Nazione e poi alla redazione del Giornale della Toscana. Ha studiato Lettere classiche all'Università degli Studi di Firenze

E-mail: nove@nove.firenze.it