Mercato di San Lorenzo: con la spesa si vincono auto, biciclette e biglietti della Tramvia

Da lunedì 15 ottobre fino alla fine dell’anno, sarà possibile partecipare al concorso “Fai la spesa e vinci”


Il Mercato Centrale di San Lorenzo rinnova il suo legame a stretto filo con la città di Firenze e con le famiglie che da generazioni fanno la spesa alle storiche botteghe, grazie alla qualità unica dei prodotti, ma anche al rapporto di fiducia con i commercianti. Infatti oggi il Mercato Centrale è un luogo di incontro dove il fattore umano conta quanto la qualità della merce venduta.
La spesa quotidiana è l'occasione per regalare ai clienti anche ricette e consigli provenienti dalla tradizione culturale che si tramanda da secoli, di generazione in generazione, attraverso gli esperti operatori del mercato, in modo che sulle nostre tavole di casa torni il cibo genuino che ci preparavano le nonne. Qualità tradizione, ma anche un regalo che il Mercato Centrale ha voluto fare ai propri clienti.
Infatti, da lunedì 15 ottobre fino alla fine dell’anno, sarà possibile partecipare al concorso “Fai la spesa e vinci” e aggiudicarsi come primo premio una Renault Twingo Duel Nuova Comauto, oppure una bici elettrica Armony (modello Firenze Advance) di Rugi Motori, oltre agli abbonamenti Ataf per viaggiare gratis sulla tramvia di Firenze.

Come si partecipa? Dal 15 ottobre fino al 31 dicembre 2018 basterà fare la spesa alle botteghe dello storico Mercato Centrale e, raggiunte 20 euro di spesa, ai clienti sarà consegnato un tagliando che dovrà essere imbucato nell’apposita urna all’interno del Mercato Centrale. Il 7 gennaio saranno estratti i premi come una normale lotteria. La Renault Twingo Duel è stata messa in palio dal Mercato Centrale grazie alla collaborazione con la concessionaria toscana Renault Dacia Nuova Comauto. Realtà unica a livello italiano, Nuova Comauto risplende su Firenze abbracciando la città anche grazie alla partnership che la vede Official Automotive partner di Acf Fiorentina.

“Questo concorso nasce con l’idea di rafforzare sempre di più il legame con i nostri clienti e quindi con la città di Firenze" afferma Massimo Manetti, presidente del Consorzio del Mercato Centrale - il nostro lavoro si basa sulla qualità unica dei prodotti in vendita, ma anche sulla socializzazione e sulla fiducia tra noi e le famiglie fiorentine che ormai si tramanda da generazioni. Per questa iniziativa abbiamo anche puntato su una campagna pubblicitaria visibile sulla tranvia che oggi permette di raggiungere il Mercato Centrale in pochi minuti da quasi tutti i quartieri della città”.
Fabrizio Giusti, presidente di Nuova Comauto soddisfatto per l’iniziativa commenta: “Siamo molto partecipi alla vita sociale e alle attività di Firenze. Oltre all’importante partnership che ci lega ad Acf Fiorentina, promuovere Il Mercato Centrale, cuore della fiorentinità, è per noi un onore, che ci rende parte attiva in una città viva e in continua crescita.”

Redazione Nove da Firenze