"Le ragioni della Follia": omaggio ad Alda Merini alla Libreria dei Lettori

Dio arriverà all'alba - Trailer

Il 18 e 19 maggio a Sesto Fiorentino lo spettacolo omaggio alla poetessa


Mercoledì 8 maggio alle 18.30 alla Libreria dei Lettori di Firenze in via della Pergola 12, si accenderanno le luci della letteratura, dell'arte e della psicanalisi con un incontro dedicato ad Alda Merini. L'appuntamento fa parte dell'originale ciclo di incontri sul tema della follia a cura degli psicanalisti Irma Morieri e Lorenzo Zino. Un viaggio nella follia, ben distinta dalla pazzia che attraverserà, o meglio, si lascerà attraversare dalla biografia di alcune grandi menti come Van Gogh, Nijinsky e Merini, grazie alla lente attenta della letteratura, dell'arte e della psicanalisi. Menti straordinarie che non smettono di interrogarci sulle questioni più potenti che spesso oltrepassano gli esseri umani stessi ed il loro senso nel mondo, un mondo spesso fatto di solitudine. Van Gogh nella pittura, Nijinsky per la danza e Merini nella poesia sono stati dei veri precursori ancora oggi enigmatici e grandiosamente attuali. Mercoledì 8 maggio con “La follia ed i suoi applausi. Omaggio ad Alda Merini". La poesia, la vita e le vicissitudini di un animo libero che neppure la ferocia del manicomio, vera visione infernale con i suoi terribili metodi di costrizione, è riuscito a devastare. Attraverso le sue magnifiche poesie ognuno incontra qualcosa di se stesso dalla quale è impossibile fuggire. In compagnia degli psicanalisti Irma Morieri e Lorenzo Zino la poesia di Alda Merini farà sentire la sua voce animando le corde più profonde dell'animo umano. L'ingresso è libero. Per informazioni: Libreria dei lettori tel. 055-2264333.

Esclusivamente sold out e pubblico entusiasta ad ogni replica per DIO ARRIVERA' ALL'ALBA - Omaggio a Alda Merini, scritto e diretto da Antonio Nobili e prodotto da TEATROSENZATEMPO PRODUZIONE SPETTACOLI TEATRALINei giorni 18 e 19 Maggio 2019 DIO ARRIVERA' ALL'ALBA sarà in scena a SESTO FIORENTINO (FI) presso il TEATRO DELLA LIMONAIA – Via A. Gramsci, 426 (Orario spettacolo ore 21,00). In occasione dei 40 anni dall'emanazione della Legge Basaglia (che ha chiuso i manicomi) e dei 10 anni dalla scomparsa di Alda Merini, Antonio Nobili con il suo testo pregno di poesia, rende omaggio alla poetessa dei Navigli, narrandone la quotidianità come fonte inesauribile ed imprevedibile della sua produzione poetica.

Redazione Nove da Firenze