Ladro sul Bus, un passeggero scende e ferma una volante della Polizia Municipale

Denunciato per tentato furto con destrezza, resistenza a pubblico ufficiale e violazione delle leggi sull'immigrazione


Sabato mattina una pattuglia in servizio in via Pratese ha notato un uomo che, con fare incerto, saliva su un bus in direzione del centro città. Gli agenti hanno deciso di seguire l’autobus, allertando anche una pattuglia in auto.

Di lì a poco l’autobus ha rallentato ed è sceso un uomo che si è avvicinato correndo alla vettura della Polizia Municipale per avvisare che nel bus una persona stava molestando una passeggera. Gli agenti sono quindi saliti sul mezzo pubblico e sono stati chiamati da una donna che ha raccontato di aver subito un tentativo di furto; quale responsabile ha indicato proprio l’uomo che aveva destato l’attenzione degli agenti.

Lo straniero, in apparente stato di ebbrezza, era già noto alle forze dell’ordine che lo hanno denunciato per tentato furto con destrezza, resistenza a pubblico ufficiale e violazione delle leggi sull’immigrazione.

Redazione Nove da Firenze