Ladri in abitazione: ragazza svegliata dai rumori viene aggredita e derubata

Per guadagnare la fuga, l'ha colpita al volto con un pugno


 I Carabinieri della Compagnia di Firenze sono intervenuti presso un’abitazione di via Monteverdi su richiesta di una ragazza 20enne che, ospite di una sua amica, mentre stava riposando, è stata svegliata dai rumori provenienti da un'altra stanza dello stesso appartamento. 
"E' venuta a contatto con un soggetto verosimilmente dell’est Europa intento a rovistare tra gli arredi. Per guadagnare la fuga, l'ha colpita al volto con un pugno allontanandosi poi velocemente in compagnia di un complice presente nello stabile". 

Dall’appartamento sono stati asportati monili e contanti per un danno di complessivi euro 1.000 circa. Indagini in corso anche per verificare la presenza di telecamere nelle vie adiacenti.

Redazione Nove da Firenze