La svolta Gkn regalo di Natale

Giani, Nardella e Fossi: "Ora soluzione solida e definitiva, che assicuri il futuro occupazionale e produttivo del sito"

Redazione Nove da Firenze
Redazione Nove da Firenze
23 dicembre 2021 16:58
La svolta Gkn regalo di Natale
ph Cgil Firenze

"La svolta che ci aspettavamo per il 23 dicembre sulla Gkn è arrivata. Di questo ringraziamo Francesco Borgomeo che è riuscito a tenere fede ai suoi impegni e a chiudere il primo, difficile, capitolo della fabbrica di Campi Bisenzio completando il trasferimento della proprietà. Ora è necessario aprire subito il tavolo istituzionale con la Regione, la Città Metropolitana e il Comune di Campi e tutte le organizzazioni sindacali insieme alla proprietà, chiedendo al governo un impegno a guidare la nuova fase di reindustrializzazione del sito con l'individuazione dell'investitore definitivo che darà alla fabbrica di Campi una nuova vita". È quanto dichiarano Eugenio Giani, il sindaco Dario Nardella e quello di Campi Bisenzio Emiliano Fossi a proposito delle nuove importanti notizie su Gkn.

"Ora è importante che si raggiunga al più presto una soluzione solida e definitiva, che assicuri il futuro occupazionale e produttivo del sito" afferma il presidente Giani. "Ringrazio i lavoratori che non si sono mai arresi - aggiunge - è anche grazie a loro se siamo arrivati a questo primo risultato".

Soddisfazione anche da Valerio Fabiani, consigliere del presidente per lavoro e le crisi aziendali: "Abbiamo lavorato giorno e notte per favorire questa soluzione ponte; a noi interessa la soluzione definitiva e per raggiungerla servirà un forte accompagnamento pubblico e il massimo coinvolgimento di lavoratori e sindacati".

Approfondimenti
In evidenza