Rubrica — Spettacolo

La Giostra dell’Umanità, performance sensoriale dedicata ai Diritti Umani

La Nuova Produzione 2018 del Jack and Joe Theatre, sostenuta dalla Regione Toscana, con il patrocinio e sostegno del comune di San Casciano Val di Pesa, ha per tema la lotta contro ogni discriminazione, intolleranza, ingiustizia, oppressione e schiavitù.


Si propone quale momento creativo che miri alla sensibilizzazione dei diritti umani spesso violati. 

Dopo la bella esperienza dell’estate 2016 dell'happening artistico sullo stesso tema, con il coinvolgimento di oltre 40 artisti da vari paesi europei, Adriano Miliani della Compagnia Jack and Joe Theatre, torna a lavorare sui Diritti Umani. La Dichiarazione Universale dei Diritti Umani compie quest'anno 70 anni ma ne dimostra molti di più.
Per l'occasione il palco del Teatro Niccolini di San Casciano è trasformato in labirinto performativo che ospita, ogni 40 minuti, solo 10 spettatori per volta.


Anche per questa caratteristica l’esperienza dello spettatore può essere paragonata ad un giro di “giostra”, intorno a se visioni, suoni e profumi che fanno parte della sua vita, dei suoi ricordi, delle sue fantasie.
Non si tratta di uno spettacolo ma di una esperienza visivo/cognitiva che coinvolgerà i vari sensi.

Dice il regista Adriano Miliani: "Sono convinto che una forte emozione sensoriale influisca e rimanga latente nella nostra anima più di tante parole. Un viaggio questo che tende alla sensibilizzazione, alla presa di coscienza di un tema che l’oblio della società economica sta pian piano distruggendo."

Nata il 10 dicembre 1948, per volontà dell'Assemblea Generale delle Nazioni Unite, la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani è spesso tradita: in almeno 81 paesi del mondo le persone vengono ancora torturate o maltrattate; in 54 paesi si affrontano ancora processi iniqui, in almeno 77 paesi le persone sono limitate nella libertà di espressione.

Nel foyer del teatro Niccolini di San Casciano Val di Pesa, sarà organizzato un piccolo buffet dove il pubblico potrà condividere la propria esperienza, le proprie idee o semplicemente mangiare e bere qualcosa.

Durata della performance 40 minuti circa per 10 spettatori alla volta.

Ideazione e Regia: Adriano Miliani
Con: Adriano Miliani, Marco Borgheresi, Samuel Osman, Sergio Licatalosi e Mirella Lampertico
E l'amichevole partecipazione del clown di Sandro Picchianti, il violino di Roberto Cecchetti e l’oste Gianni Traversini.

Debutto 11 e 12 settembre 2018
Orari : ore 19,30 primo turno; ore 20,30 secondo; ore 21,30 terzo, (eventuale quarto ore 22,30)

Prenotazione obbligatoria: 335 482883

Ingresso prezzo unico € 12 ,00

Teatro Comunale Niccolini
Via Roma, San Casciano Val di Pesa (FI)

Spettacolo — rubrica a cura di Alessandro Rella

Alessandro Rella

Alessandro Rella — Fiorentino. Coltiva fin da ragazzo un autentico interesse per la fotografia. Ad oggi, per lavoro, fotografa pietre, perle e gioielli. Per Nove da Firenze segue gli spettacoli che animano il territorio

E-mail: spettacolo@nove.firenze.it