La Fiorentina riparte da fermo

Un pareggio senza gol anche con il 3-5-2 di Vincenzo Montella


Fiorentina-Bologna 0-0, la serie negativa continua, anche con il cambio di allenatore. E dire che Simeone comincia la partita con una ripartenza interessante (al 10'), con Skorupski che dice di no dopo quasi 50 metri di scatto dell'argentino. Il Bologna affida la sua reazione a un calcio d'angolo disinnescato da Lafont di pugno al 15'. Ancora Fiorentina 18' con Skorupski che prima sbaglia l'uscita poi rimedia su Dabo servito da Muriel, destro parato. Buona Fiorentina che preme con continuità e alla mezz'ora manda Chiesa alla conclusione di sinistro, palla leggermente esterna rispetto alla porta felsinea. Nella ripresa parte ancora bene la viola che ha due occasioni con Chiesa, girata di destro ed esterno sinistro, in entrambi i casi protagonista il portiere ospite che nega il goal. Si rinnova il duello tra gli attaccanti viola e il portiere del Bologna, questa volta al 20 della ripresa ci prova Muriel al volo di sinistro, respinge Skorupski. Poco dopo dalla distanza destro potente ma centrale di Mirallas, parato. Alla mezz'ora destro a girare di Muriel che si stampa sul palo.

Sinisa Mihajlovic ha commentato così lo 0-0 del Franchi: “Ho rivisto l’episodio in area viola su Palacio, preferisco non commentare”. Mbaye ha commentato così la partita: “Fare risultato a Firenze non è mai facile: di questa partita teniamo il punto guadagnato su un campo difficile. Noi proviamo a vincerle tutte, anche su campi come questo, ma quando non arriva la vittoria cerchiamo di ottenere almeno il pareggio”. Così Andrea Poli: “È stata una gara tosta giocata in un clima strano: loro venivano da un cambio allenatore che dà sempre entusiasmo e motivazioni, noi potevamo fare qualcosa in più, ma torniamo a casa con un punto importante”.

FIORENTINA: Lafont, Milenkovic, Ceccherini, Pezzella, Biraghi, Gerson (22'st Benassi), Dabo, Veretout, Chiesa, Simeone (Mirallas 10'st) , Muriel (40'st Vlahovic). A disp. Terracciano, Brancolini, Laurini, Hugo, Hancko, Norgaard, Benassi, Fernandes, Graiciar, Mirallas, Vlahovic, Montiel. All. Montella

BOLOGNA: Skorupski, Mbaye, Danilo, Lyanco, Dijks, Pulgar (25'st Dzemaili), Poli (21'st Donsah), Orsolini, Soriano, Sansone, Palacio (35'st Santander). A disp. Da Costa, Santurro, Calabresi, Nagy, Krejci, Dzemaili, Donsah, Paz, Svanberg, Santander, Edera, Falcinelli. All. Mihajlovic

Ammoniti: Dijks, Muriel, Palacio, Santander, Veretout

Redazione Nove da Firenze