Rubrica — Pugilato

​Juri Balla vince il Torneo nazionale “Alberto Mura”, categoria Junior

Prestigioso successo per il pugile della Boxe Mugello


Juri Balla, giovanissimo atleta della Boxe Mugello, ha ottenuto una prestigiosa vittoria al Torneo Nazionale Italia “Alberto Mura” organizzato dalla Federazione Pugilistica Italiana e tenutosi a Cascia nel fine settimana appena trascorso.

Il pugile quindicenne ha battuto nella qualifica Junior, categoria di peso fino a 60 kg, prima il boxer pugliese Alessandro Piccini nella giornata di sabato e ieri, in finale, Nassim Boussadra, proveniente dalla Campania. Un match quest’ultimo che ha visto Balla prendere il centro del ring e cogliere la vittoria con una prestazione fatta di coraggio, tecnica e determinazione, contro un avversario ben preparato e molto più alto di lui che usava costantemente il maggiore allungo per tenerlo a distanza. Il ragazzo del Maestro Sarti ha saputo scardinare la tattica del pugile campano, chiudendolo più volte all’angolo e mettendolo in seria difficoltà alternando colpi alti a colpi al corpo, portando così a casa una vittoria che lo ripaga di tanti sacrifici affrontati sempre con serietà e disciplina.

Si tratta di un’affermazione, peraltro, che ripaga anche il lavoro dei tecnici e dei dirigenti della Boxe Mugello visto che il Torneo “Mura” è un torneo ad inviti in cui vengono selezionati ed ammessi soltanto i migliori pugili di tutta Italia. Il successo di Balla va così a confermare l’ottimo lavoro del sodalizio borghigiano che nel 2017 si è confermato al quinto posto nella classifica nazionale della FPI e al primo in Toscana.

Redazione Nove da Firenze