Italiano: "Fuori casa dobbiamo cambiare atteggiamento"

Concentrazione e determinazione per domani

Redazione Nove da Firenze
Redazione Nove da Firenze
04 dicembre 2021 17:42
📡 | 🎥 Conferenza Mister Italiano verso Bologna vs Fiorentina 🎥

Domani non ci saranno Castrovilli, Nastasic e Dragowski, ma il resto del gruppo è in condizione.

"Voglio una squadra diversa per il risultato. Mihajlovic sta facendo un ottimo lavoro e noi dobbiamo cercare di fare una gara spingendo fino fino alla fine. Sarà una gara importante per tutte e due le squadre. Ora ci interessa fare 12 punti in quattro partite. Di questo parliamo anche in spogliatoio" ha affermato oggi pomeriggio in conferenza stampa il Mister Vincenzo Italiano.

"Dobbiamo fare attenzione in determinate situazioni, in cui puntualmente prendiamo goal. In trasferta dobbiamo mettere la stessa determinazione che abbiamo in casa. L'approccio alle partite è sempre buono, ma serve più qualità in quello che facciamo. A inizio anno abbiamo segnato in trasferta con goal di qualità, dovremo metterla in campo anche domani".

Approfondimenti

"Il pareggio per me è un'epilogo innaturale di una partita di calcio. Non ci sono preparazioni a terminare una sfida con il segno 'X'. Certo a volte è meglio pareggiare che perdere, ma sinceramente non penso al fatto che in questa stagione non sia mai successo. Dobbiamo solo continuare con questa mentalità. Non accontentarsi mai. Volere sempre con forza i tre punti".

"Callejon è in grandissima crescita. Ha giocato molto bene ad Empoli. Non è un caso che poi con la Sampdoria ha fatto un'ottima gara. E' un giocatore di un intelligenza rara. Ha 34 anni, sa gestirsi. Gonzalez non lo abbiamo rischiato con la Samp, visto che il polpaccio non era in condizione. Non ha i 90 minuti ma capiremo bene come utilizzarlo. Dopo il Covid sta bene, ha una motivazione alta e vedremo come impiegarlo".

In evidenza