​Incidente in viale Redi: anziani investiti sulle strisce, lesioni colpose

Per il conducente scatterà la denuncia per lesioni colpose, marito e moglie ultraottannenni feriti il modo lieve


Stavano attraversando la strada su un attraversamento pedonale quando sono stati investiti da un’auto. Si tratta di due coniugi ultraottantenni, portati in ospedale in codice rosso ma per fortuna risultati feriti non gravemente. È accaduto ieri mattina in viale Redi. La coppia residente a Firenze, 86enne lui e 85enne lei, di ritorno dal supermercato ha attraversato la strada all’altezza di via Veracini dal lato del Mugnone verso quest’ultima in corrispondenza dell’attraversamento pedonale.

All’improvviso un’auto condotta da un 59enne fiorentino proveniente dal centro in uscita città li ha investiti entrambi. Sul posto è intervenuta una pattuglia della Polizia Municipale (distaccamento Fortezza) per i rilievi del caso. La coppia è stata portata in ospedale in codice rosso: fortunatamente le loro condizioni si sono rivelate meno gravi di quanto sembrava in prima battuta: dieci giorni di prognosi per il marito, 30 giorni per la moglie. Per il conducente scatterà la denuncia per lesioni colpose su sinistro stradale. Il pretest per il tasso alcolemico è risultato negativo. L’uomo è stato multato per non essersi fermato per dare la precedenza a pedone in transito sull’attraversamento pedonale (verbale da 163 euro e taglio di 8 punti sulla patente).

Redazione Nove da Firenze