Incendio vicino alla ferrovia: paura a Cercina

Scoppiato verso le 13, ha creato apprensione perché poteva interessare la linea ferroviaria e la circolazione dei treni che sono transitati molto lentamente in zona. Intervenute squadre della Racchetta, una pattuglia di carabinieri forestali e vigili del fuoco. Fino al 30 settembre divieto di abbruciamento


Intorno alle 13.00 per cause in corso di accertamento, un incendio boschivo è scoppiato in prossimità della linea ferroviaria Faentina nelle vicinanze della stazione di Cercina. 

Sul posto sono giunti in tempi rapidi vigili del Fuoco, due squadre della sezione Sesto Fiorentino della Racchetta e una pattuglia dei carabinieri forestali per le indagini. 

Anche se non vasto, l'incendio ha creato apprensione visto che poteva interessare la linea ferroviaria e la circolazione dei treni che sono transitati molto lentamente in zona. 

Le fiamme sono state messe sotto controllo velocemente e la superficie bruciata ammonta a 400m. Le operazioni di bonifica che hanno impegnato 10 unità fra vigili del fuoco e volontari sono da poco terminate e le squadre sono rientrate.Si ricorda che fino al 30 settembre è in vigore il divieto assoluto di abbruciamenti e si raccomanda massima attenzione nello svolgimento di lavori in campagna.

Redazione Nove da Firenze