Incendio nella notte al Multisala di Campi Bisenzio

All' UCI Luxe fatte evacuare per precauzione tutte e 13 le sale del cinema, per un totale di circa 1.200 persone che non hanno fortunatamente subito danni


I Vigili del Fuoco del Comando di Firenze e dei distaccamenti di Calenzano e Firenze Ovest, sono intervenuti intorno alla mezzanotte, per un principio di incendio scaturito presso il cinema multisala a Campi Bisenzio, Via F.lli Cervi. L'incendio ha coinvolto un locale tecnico adiacente al corridoio di ingresso della struttura e inizialmente, a causa del fumo sprigionatosi, il personale dipendente della struttura ha provveduto a far evacuare le prime 4 sale in attesa delle squadre VF. 

All'arrivo del personale dei vigili del fuoco l'incendio è stato estinto e contemporaneamente sono state fatte evacuare per precauzione tutte e 12 le sale del cinema, per un totale di circa 1.200 persone che non sono state coinvolte. Sul posto presenti anche i Carabinieri e il personale sanitario del 118 che ha preso in carico 7 dipendenti della struttura per controlli, a causa dell'inalazione di fumo.

E' stata dichiarata momentaneamente inagibile, in attesa delle opere di ripristino, solo la parte interessata dall'incendio, che non pregiudica l'apertura e il funzionamento della struttura. Non ci sono immagini dell'intervento che si è concluso intorno alle ore 02.30 e le cause sono in corso di accertamento.

In mattinata UCI Cinemas ha comunicato che l’evento è stato causato da un corto circuito che ha interessato un monitor di servizio presente all’interno della multisala, in una zona adiacente al corridoio principale. La situazione è stata immediatamente arginata sia dall’intervento dei dipendenti di UCI Cinemas che da quello dei vigili del fuoco. Solo in via precauzionali, alcuni dipendenti del cinema e un cliente hanno effettuato una visita di controllo al più vicino pronto soccorso, per essere poi dimessi nella notte stessa, subito dopo qualche ora.

La multisala UCI Luxe Campi Bisenzio è stata aperta nella giornata domenicale e tutte le 13 sale regolarmente funzionanti. UCI Cinemas esprime il proprio rammarico per l’accaduto, facendo comunque presente che tutti i controlli e le procedure previsti per evitare e fronteggiare questo tipo di eventi, di fatto già accurati, saranno ulteriormente intensificati.

Redazione Nove da Firenze