Rubrica — Fiorentina

Il calcio è ancora uno sport ?

Dopo la sentenza del Tas di Losanna che riammette il Milan all'Europa League, ci s’interroga sul calcio. Più spettacolo che sport. Tutte le squadre sono uguali, ma alcune sono più uguali delle altre


Una competizione sportiva dovrebbe offrire ai partecipanti le stesse opportunità. Le pari opportunità ,però ,s’infrangono subito. Più soldi, più investimenti, più opportunità di successo .Da anni Il calcio è divenuto uno spettacolo. E' come un film dove il produttore può ingaggiare il miglior regista e i migliori attori per attrarre il pubblico. L'aspetto passionale emotivo con cui gli sportivi seguono il calcio, è l'inganno che funziona nel subconscio di tutti, mentre nel tempo il nostro sport preferito è divenuto il più grande spettacolo del mondo . Assomiglia a un circo con stelle, giocolieri, clown e maghi.

Il Tas di Losanna ha dato ragione al Milan e ha ribaltato la sentenza di condanna emessa dall’UEFA qualche settimana fa. Gli esperti e gli avvocati messi in campo dalla società rossonera e, forse, la nuova proprietà americana che ha preso il posto dell'ineffabile Mister Li, hanno fatto il loro dovere e i giudici hanno dato ragione al Milan, riammettendolo di fatto in Europa e vanificando le speranze della Fiorentina. D'altra parte i continui rinvii e la lunga attesa della sentenza, non inducevano all'ottimismo. Si aveva la sensazione che si preparasse un ribaltone. Così è stato. Il Tas ha rimandato il Milan all’UEFA per una sanzione “più proporzionata”. La sentenza stabilisce che le regole non sono uguali per tutti. Se al posto del Milan ci fosse stata la Fiorentina o il Parma, sarebbe andata così ? Ricordiamo quando, nel 2014 ,proprio la società emiliana non ebbe il permesso di partecipare alla competizione europea. La colpa era di aver pagato in ritardo circa 300 mila euro di Irpef. Adesso minimizzando le colpe del Milan, si penalizzano di fatto quelle società che come la Fiorentina si attengono al fair play finanziario. Come scriveva George Orwell nella “Fattoria degli Animali”: Tutti gli animali sono uguali, ma alcuni sono più uguali degli altri.

Fiorentina — rubrica a cura di Alessandro Lazzeri

Alessandro Lazzeri

Alessandro Lazzeri — Giornalista e scrittore, laureato in Lettere, ha pubblicato su testate giornalistiche nazionali e locali (Paese Sera, Avanti, Teleregione, Industria Toscana, Michelangelo, Ricerche Storiche)

E-mail: arte@nove.firenze.it