Rubrica — Pugilato

Il 6 Febbraio, al Teatro Verdi, torna in azione Dragan Lepei

Pugilato, il Circo Nero e “un gancio al Parkinson” nella kermesse organizzata da Boxe Night Florence e Saf


Il Rinascimento del Pugilato al Teatro Verdi di Firenze, una narrazione coinvolgente, un grande spettacolo dell’arte nobile ma anche un messaggio per raccontare la svolta salutista e sociale della Boxe, coinvolgendo sportivi, il mondo femminile, i bambini, gli anziani e non, i malati di Parkinson, espressa con un linguaggio immediato per sottolineare una scelta di vita sportiva, una filosofia, educazione, scienza, studio medico.

L’evento del 6 febbraio, patrocinato dal Comune di Firenze e dall’Associazione “Un gancio al Parkinson” è incentrato sul main event della semifinale per il titolo dell’Unione Europea 10 round, Dragan Lepei, campione Italiano Supermedi sfiderà un campione designato dall’Ente Europeo, dopo una importante esperienza del giovane campione a seguito dei 12 round della bella sfida a Roma contro l’ex campione del mondo Giovanni De Carolis per il titolo internazionale WBC.

La kermesse presenta inoltre un bellissimo sottoclou di livello con tutti pugili del territorio con l’ottica di valorizzare esperienza e crescita tecnica di ragazzi cresciuti nelle nostre palestre.

Le fight card sono rappresentate dal conosciutissimo Jovan Giorgetti del Boxing Club Firenze e dal debuttante Eduardo Giustini, peso Cruiser, conosciutissimo dall’hinterland Fiorentino, allenati dal maestro Leonardo Turchi. Inoltre il debutto a Firenze di Pietro Cappelli, peso Massimo, già vincitore in Calabria prima del limite nel marzo scorso, Ionescu Catalin, alfiere della Boxe Lastra a Signa, Superpiuma imbattuto dopo 6 match, proverà a salire le graduatorie nazionali contro un valido avversario, infine Marco Scalia, peso Piuma della Mugello Boxing Team, seguito dai maestri Cristiano Mazzoni e Gabriele Sarti, disputerà la finale del Trofeo delle Cinture WBC/FPI contro il romano di adozione Christofer Mondongo in quanto è uscito vittorioso dalla semifinale a Roma.

L’Organizzazione sta cercando di aggiudicarsi all’asta la finale da portare a Firenze il 6 febbraio prossimo.

Organizzazione Boxe Night Florence e Saf

Comunicato Stampa

pressboxenight@gmail.com

Redazione Nove da Firenze