Galluzzo, l'Albero di piazza Acciaioli vittima di un corto circuito?

Nelle prossime ore saranno svolte verifiche più approfondite ma l'ipotesi pare prevalente anche per la grande quantità d'acqua piovuta in questi giorni. Stasera il sopralluogo di un tecnico della Silfi, sotto gli occhi della presidente del Quartiere 3 Serena Perini


L'Albero luminoso di piazza Acciaioli, che ha la struttura bassa annerita ed oggi è rimasto spento mentre le altre luci galluzzine sono accese, potrebbe essere stato vittima di un corto circuito. Stasera, sotto gli occhi della presidente del Quartiere 3 Serena Perini, è intervenuto un tecnico della Silfi. Nelle prossime ore saranno effettuate verifiche più approfondite ma l'ipotesi del corto circuito non è affatto esclusa, anzi pare prevalente anche perché la grande quantità di acqua piovuta nelle scorse ore potrebbe averlo favorito.

L'Albero è in sicurezza e domani la presidente Perini sporgerà denuncia anche ai fini dell'assicurazione. L'Albero è una delle installazioni di F-Light e questa del Galluzzo pur molto bella non è stata particolarmente fortunata perché anche nei primissimi giorni aveva dato qualche problema.

Redazione Nove da Firenze