Franco Trentalance: dai set a luci rosse al pellegrinaggio lungo la Via Francigena

L'ex divo del cinema per adulti adesso è un prolifico scrittore e in questi giorni sta effettuando un percorso introspettivo di 122 km a piedi per riflettere e trarre spunti per le sue future produzioni


Firenze, 19 Agosto 2019 - I pellegrini in cammino sul percorso toscano della nota via Francigena, posso imbattersi in un camminatore d'eccezione: Franco Trentalance, ex divo del cinema per adulti, volto noto dei reality in TV e oggi prolifico autore, personal coach e scrittore. Niente mete esclusive o selfie a caccia di like nei paradisi del lusso, per lo scrittore la vacanza è un viaggio in voga sin dal Medioevo, come testimonia la foto pubblicata su Instagram dall'autore di Bologna. Un percorso introspettivo di 122 chilometri a piedi, attraverso alcuni dei più bei passaggi della Toscana: tanta fatica per allenare il fisico, condita da riflessioni per generare spunti e idee per i prossimi libri, romanzi e progetti. Franco Trentalance, dopo la grande ribalta degli anni 90 sui set a luci rosse, è oggi un prolifico autore, che ha pubblicato 4 libri negli ultimi 4 anni: una biografia, un manuale e 3 romanzi thriller. A luglio ha ritirato un premio per il debutto tra gli albi a vignette, dal Museo del Fumetto di Cosenza: ispirato al suo secondo romanzo è infatti“Bloody Park” (Ed. Inkiostro, 2019), la horror graphic novel in cui Franco Trentalance ha prestato penna e volto al protagonista: è un guardiaparco dell'Appennino, che rispetta e ama la natura, ma dentro cui si cela un sadico e spietato serial killer.

Link: https://www.instagram.com/p/B1MB-0knUHF/

Redazione Nove da Firenze