France Odeon, domani alla seconda giornata di festival le calciatrici della Fiorentina

Alle 18,15 “Comme des garçons”, di Julien Hallard, film sulla squadra di calcio femminile francese: sul palco l’attrice Vanessa Guide e la squadra di calcio “Fiorentina Women’s FC”.


Seconda giornata per il festival del cinema francese a Firenze, France Odeon, giovedì 1 novembre, al cinema La Compagnia (Via Cavour 50r, Firenze) con quattro film in programmazione a partire alle ore 16.00 con Un peuple et son roi di Pierre Schoeller, una moderna Comédie Humaine su una delle pagine più celebri della storia francese. Pierre Schoeller descrive la lotta di Parigi per la libertà attraverso una pluralità di voci e punti di vista che vanno dalla lavandaia Françoise (Adèle Haenel), al vagabondo Basile (Gaspard Ulliel), al politico Robespierre (Louis Garrel). Una pluralità che si fa voce unica invocando l’emancipazione del popolo contro Luigi XVI (Laurent Lafitte).

Alle ore 18.15 un inedito assoluto, il film Comme des garçons di Julien Hallard, presentato in occasione dell’evento “Groupama per il Cinema e lo Sport”, che racconta com’è nata la prima squadra di calcio femminile in Francia. Ad accogliere la protagonista femminile Vanessa Guide, saranno le calciatrici della squadra di calcio Fiorentina Women’s FC. Nel cast, oltre a Max Boublil e Vanessa Guide, due attori seguitissimi dal pubblico francese sui social, si aggiunge un sorprendente Luca Zingaretti nella parte del papà italiano di Emanuelle, vecchia gloria del calcio azzurro.

Alle 20.15 Première année, il nuovo film di Thomas Lilti che racconta le difficoltà e gli ostacoli che devono affrontare gli studenti dopo il Baccalauréat per intraprendere il corso di medicina. Il film è particolarmente interessante anche per gli studenti italiani e di grande attualità, in quanto alcuni esponenti politici italiani hanno prospettato una modifica del test d’ingresso per iscriversi alla facoltà di Medicina in Italia, con la possibilità di ispirarsi al modello francese, dove lo sbarramento avviene dopo il primo anno. Ospiti d’onore: il regista Thomas Lilti e la produttrice Agnès Vallé.

Il film di chiusura, ore 22:15, Frères ennemis, di David Oelhoffen con due attori molto amati da pubblico francese, Reta Kateb (Il profeta di Jacques Audiard) e Matthias Shoenaerts (Un sapore di ruggine e ossa di Jacques Audiard) che interpretano due amici fraterni con opposti destini che si ritroveranno per una sfida finale: uno nei panni del poliziotto, l’altro in quelli del criminale.

Redazione Nove da Firenze