FlixBus: nuova autostazione di Firenze a Villa Costanza

Nuove partenze internazionali e 80 collegamenti con le città italiane


 L’accordo verrà presentato nel corso della conferenza stampa in programma venerdì 27 aprile alle 11.30 al parcheggio Villa Costanza. L’appuntamento sarà l’occasione per fare il punto sull’andamento dell’innovativa infrastruttura inaugurata nel giugno scorso.

Verrà inoltre presentato il progetto di sviluppo di un’autostazione per le linee extraurbane del trasporto turistico e privato con destinazione Firenze.

Interverranno:Sandro Fallani, Sindaco del Comune di ScandicciStefano Giorgetti, Assessore alla mobilità del Comune di FirenzeRoberto Squaglia, Presidente di Unipark Andrea Incondi, General Manager di FlixBus Italia

Villa Costanza è raggiungibile dalla stazione Firenze Santa Maria Novella con la linea T1 della tramvia e dall'autostrada A1, uscita “Parcheggio Villa Costanza” tra i caselli di Firenze Scandicci e Firenze Impruneta.

Gli autobus verdi arrivano a Empoli: FlixBus, l’operatore della mobilità in autobus che ha cambiato il modo di viaggiare di milioni di italiani, avvia i primi collegamenti con la città toscana, per offrire agli Empolesi un’alternativa di mobilità economica e sostenibile per viaggiare verso nove destinazioni nazionali.

Spostamenti a breve raggio: Perugia e Ancona raggiungibili senza cambi dal centro città

Tra le corse in partenza da Empoli, si distinguono soprattutto quelle per Perugia (a due ore e mezzo), ideali per chi studia nel capoluogo umbro, e quelle per Ancona, raggiungibile direttamente al porto, utili a chi quest’estate salperà alla volta di Croazia e della Grecia. Obiettivo di FlixBus è infatti facilitare gli spostamenti non solo sul lungo raggio, ma anche tra aree vicine e tuttavia scarsamente collegate.

Abruzzo, Molise e Puglia: la costa adriatica a portata di autobus

Da Empoli si può inoltre raggiungere facilmente il litorale adriatico: oltre a Pescara, collegata fino a due volte al giorno in diurna o in notturna, e Bari, dove il centro storico con le sue caratteristiche vie attira un numero crescente di turisti ogni anno, sono a portata di autobus anche Termoli, sulla costa molisana, e Foggia, porta d’accesso a svariate località balneari del Gargano. Completano il quadro le connessioni con Teramo e L’Aquila in Abruzzo e Taranto, città dei due mari.

Tutti i collegamenti, in partenza dalla fermata di Viale Palestro (presso la Stazione FS), sono prenotabili su www.flixbus.it, dall’app dedicata e in agenzia, e sono operati in collaborazione FlixBus newsroom.

A proposito di FlixBus

FlixBus è un giovane operatore europeo della mobilità. Dal 2013 offre un nuovo modo di viaggiare, comodo, green e adatto a tutte le tasche. Con una pianificazione intelligente della rete e una tecnologia superiore, FlixBus ha creato la rete di collegamenti in autobus intercity più estesa d’Europa, con oltre 250.000 collegamenti al giorno verso 1.700 destinazioni in 27 Paesi.

Fondata e avviata in Germania, la start-up unisce esperienza e qualità lavorando a braccetto con le PMI del territorio. Dalle sedi di Milano, Monaco di Baveria, Berlino, Parigi, Zagabria, Stoccolma, Amsterdam, Aarhus, Praga, Budapest, Los Angeles, Madrid, Bucarest e Varsavia il team FlixBus è responsabile della pianificazione della rete, del servizio clienti, della gestione qualità, del marketing e delle vendite, oltre che dello sviluppo del business e tecnologico. Le aziende di autobus partner – spesso imprese familiari con alle spalle generazioni di successo – sono invece responsabili del servizio operativo e della flotta di autobus verdi, tutti dotati dei più alti standard di comfort e di sicurezza. In tal modo, innovazione, spirito imprenditoriale e un brand affermato della mobilità vanno a braccetto con l’esperienza e la qualità di un settore tradizionalmente popolato da PMI. Grazie a un modello di business unico a livello internazionale, a bordo degli autobus verdi di FlixBus hanno già viaggiato milioni di persone in tutta Europa, e sono stati creati migliaia di posti di lavoro nel settore.

www.flixbus.it/azienda

Redazione Nove da Firenze